Castelfidardo, tutti in marcia per la “Camirosa”

Zaino in spalla, scarpe comode, mimosa bene in vista: appuntamento oggi alle 14 in piazza della Repubblica per la passeggiata ecologica attraverso i suggestivi scorci della selva fidardense

Selva di Castelfidardo (foto tratta dal sito della Fondazione Ferretti)
La Selva di Castelfidardo

CASTELFIDARDO – Torna la Camirosa, la passeggiata ecologica e culturale che si snoda dal centro storico della città fino alla Selva di Castelfidardo. L’appuntamento con la camminata rosa è fissato per oggi alle 14 in piazza della Repubblica.

Zaino in spalla, scarpe comode, mimosa bene in vista e tanta voglia di stare insieme condividendo i valori della festa della donna, i benefici dell’attività motoria e un percorso nell’ambiente e nella storia con un pensiero speciale per Elisa e Gianluca, scomparsi nel tragico incidente stradale lo scorso 3 marzo.

Un itinerario ecologico e culturale di circa quattro chilometri per la selva di Castelfidardo, assaporando i profumi della campagna fino ad immergersi nei campi dell’uliveto a conduzione biologica della fondazione Ferretti. Lungo il percorso saranno raccontate vicende e mestieri di figure di donne della città che nella semplicità della vita quotidiana, senza troppi rumori, hanno caratterizzato la vita sociale, culturale ed economica. La passeggiata si concluderà alla Selva presso la fondazione Ferretti con la degustazione dei prodotti bio di Selva soc. coop. Sociale.

L’iniziativa, promossa dalla Consulta per le Pari Opportunità, con i patrocini della Commissione P.O. Regione Marche e del Coni, è libera e aperta a tutti. Per informazioni: 071780156- 0717829348