Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Castelfidardo, altro assalto al distributore Q8

Stanotte i malviventi hanno fatto scattare l’allarme. Con un escavatore sono riusciti a distruggere una colonnina del distributore Q8 easy dei fratelli Mandolini in via Jesina

Il distributore assaltato a Castelfidardo
Il distributore assaltato a Castelfidardo

CASTELFIDARDO – Erano le 3.50 di stanotte, 3 dicembre, quando i malviventi hanno fatto scattare l’allarme. Con un escavatore sono riusciti a distruggere una colonnina del distributore Q8 easy dei fratelli Mandolini in via Jesina a Castelfidardo. Prima che arrivasse la pattuglia dei carabinieri, sono riusciti a fuggire su un mezzo “pulito” con l’incasso all’interno della colonnina, ancora in corso di quantificazione ma sembra pari a duemila euro.

Lo scenario stanotte
Lo scenario stanotte

Sarebbero stati in tre, incappucciati, ad agire. Le indagini proseguono serrate in queste ore. La ruspa è stata rubata poco lontano e abbandonata dai ladri sul posto. Il distributore dall’inizio dell’anno ha subito almeno sei tentati furti e altri due andati a segno, quello di stanotte e l’altro di settembre quando i ladri, pur non essendo riusciti a portare via il denaro, hanno messo in scena un assalto spettacolare.

L'escavatore usato dai malviventi
L’escavatore usato dai malviventi