Osimo

Castelfidardo, arriva il portiere Bottaluscio

Ex giocatore dell'Ancona 1905, già nel giro della prima squadra, lo scorso anno ha concluso la stagione in prestito alla Fermana. Domenica potrebbe già esordire come titolare

CASTELFIDARDO – A tre giorni dall’inizio del campionato di serie D il Castelfidardo è ancora più che mai attivo sul mercato. Dall’Ancona arriva il portiere classe ’98 Benedetto Bottaluscio, ex giocatore della Beretti e lo scorso anno terzo portiere nella prima squadra allenata da Fabio Brini, con cui aveva partecipato lo scorso anno al ritiro pre-campionato, prima di passare in prestito alla Fermana nel campionato di serie D, dove ha poi conquistato la promozione in Lega Pro. Originario di Camerano, città in cui ha mosso i primi passi da calciatore, si è trasferito non ancora 14enne al Cesena, dove ha disputato il torneo Giovanissimi nazionali. Con la maglia del Castelfidardo Bottaluscio ritrova due suoi ex compagni ai tempi della Beretti dell’Ancona: Alessandro Burini e Davide Montagnoli, entrambi attuali giocatori bianco verdi.

Mercoledì pomeriggio il primo allenamento con i nuovi compagni di squadra, concludo anzitempo per un lieve infortunio che non preoccupa comunque lo staff tecnico biancoverde. Tra i pali si giocherà una maglia da titolare con Falcetelli. Il mercato si chiude il
settembre, non si escludono altre sorprese last minute. Domenica intanto inizia il campionato dei biancoverdi, in casa contro il Nerostellati, squadra abruzzese che lo scorso anno ha vinto il proprio campionato di Eccellenza. Un esordio comunque insidioso per la squadra di mister Vagnoni che davanti ai propri tifosi dovrà cercare di partire subito col piede giusto.

Ti potrebbero interessare

Castelfidardo, Serena Dandini apre la rassegna “Non a voce sola”

L’assessore Cittadini: «Siamo lieti di entrare a far parte del prestigioso circuito di questa rassegna e di elevare l’offerta culturale del nostro pacchetto di eventi estivi con il carisma di un’artista capace di sviscerare con leggerezza ed ironia temi complessi ed importanti»