Osimo, la città è pronta per Calici di stelle

È il momento clou del cartellone estivo osimano. A partire dalle 21 fino a tarda notte, in centro storico, 18 aziende agricole e case vinicole saranno presenti per la tradizionale degustazione dei vini, scandita da numerosi spettacoli e intrattenimenti musicali, con visite guidate alle grotte fino a mezzanotte e l'osservatorio delle stelle allestito in piazza Gramsci

Assaggi di vino durante la scorsa edizione di "Calici di stelle"

OSIMO – Al via domani sera, 10 agosto, “Calici di stelle”, evento clou del cartellone estivo osimano. A partire dalle 21 fino a tarda notte in centro storico, 18 aziende agricole e case vinicole che hanno aderito all’iniziativa saranno presenti per la tradizionale degustazione dei vini, scandita da numerosi spettacoli e intrattenimenti musicali, con visite guidate alle grotte fino a mezzanotte e l’osservatorio delle stelle allestito in piazza Gramsci. Negozi aperti fino a tardi e giochi gonfiabili per bambini completano l’offerta dell’evento.
Alle 21.30 esibizione dei solisti dell’Accademia d’arte lirica nella suggestiva cornice di palazzo Simonetti, alla stessa ora in piazza del Comune spettacolo dal titolo “Cleopatra” con danze orientali e fusion e, sempre nella stessa piazza, alle 22.30, sarà la volta del duo musicale Serena Ippoliti (voce) e Cesare Sampaolesi (chitarra). Alle 22, ai giardini di piazza Nuova, “Pink noise’s duo” con Rosa Sorice e Stefano Santoni. Per gli amanti della musica jazz, concerto alle 21.30 in piazza del Teatro del “Club Tropez trio”. Per l’occasione il maxi parcheggio di via Cristoforo Colombo e l’impianto di risalita resteranno aperti fino alle 2.

L’organizzazione della manifestazione ha reso necessaria l’emanazione di apposita ordinanza di modifica alla viabilità e alla sosta da parte del Comando di polizia locale. Per domani è vietata la sosta dalle ore 8 fino al termine della manifestazione nelle vie Saffi e Lionetta, dalle 14 è vietata la sosta in piazza del Comune (lato chiesa del Sacramento e poliambulatorio Asur), dalle 17 è vietata la sosta in piazza Don Minzoni, via San Filippo, Cialdini (tratto via Giulia-Lionetta), Antica Rocca, piazza Duomo, via Cassero-Cavallerizza, Saffi (tratto piazza Gramsci-via Giulia), piazza Dante (parcheggi a disco orario lato palazzo Gallo Carradori) e piazza Montanari. La circolazione stradale è modificata dalle 9 di domani fino al termine della manifestazione: sarà vietato transitare nel centro storico, con chiusura al traffico delle vie Cialdini, Giulia, Baccio Pontelli, San Francesco, piazza Dante e corso Mazzini.
Il capolinea degli autobus e delle circolari, a partire dalle 14, sarà spostato in via Fonte Magna.