Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Villa Musone, Strappini: «Tenere sempre alta l’attenzione»

Dopo il 2-2 casalingo nel derby con la Filottranese il tecnico dei villans torna a parlare della sua formazione impegnata nella lotta per non retrocedere: «Sono contento per la reazione avuta dai ragazzi»

Il Villa Musone non va oltre il pari a Mondolfo

VILLA MUSONE- Il pareggio con la Filottranese ha soddisfatto, ma non del tutto, mister Marco Strappini. Il suo Villa Musone, nonostante il punto prezioso conquistato, continua a brancolare nei bassifondi della classifica in piena lotta per non retrocedere. Certo nell’ultima gara sono emersi tanti punti a favore per i villans, primo fra tutti la bella reazione avuta dopo il doppio vantaggio degli ospiti.

«Sono molto contento della reazione avuta dai miei ragazzi – è il primo dei commenti del mister gialloblù – Non era facile riagguantare il pareggio, dopo un doppio svantaggio, al cospetto di una squadra forte ed organizzata come la Filottranese». Strappini ha poi proseguito nella sua analisi della partita, sottolineando l’apporto dato da Federico Agostinelli: «Mi ritengo felice per lui e per i suoi goal. È un ragazzo nato e cresciuto con questa maglia addosso, la prestazione di oggi se la merita tutta».

Una classifica difficile che però, con prestazioni come il secondo tempo del derby, potrebbe essere rapidamente migliorata: «Siamo una squadra giovane e dobbiamo sempre rimanere concentrati. Attraversiamo un percorso di crescita importante ed è mio compito riuscire a far tenere sempre alta l’attenzione di questi ragazzi».