Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

La Passatempese si coccola il suo Borgognoni

Il talento anconetano, in rete nell'ultima vittoria dei suoi compagni sul Mondolfo, sta tornando ad esprimersi sui suoi livelli. Un'arma importante in vista della volata finale: «Voglio aiutare la squadra, magari con qualche goal»

L'azione del goal di Borgognoni nell'ultima gara con il Mondolfo

PASSATEMPO DI OSIMO (AN)- La vittoria casalinga sul Mondolfo, ha regalato alla Passatempese di mister Strappini punti pesanti per allontanarsi dalla zona retrocessione. Nel 2-0 maturato davanti al solito caloroso pubblico c’è, nel finale, la firma di Valerio Borgognoni. Il talento anconetano, assoluto lusso per questa categoria, sta finalmente tornando ad esprimersi sui suoi standard e le prestazioni dei gialloblù ne stanno beneficiando:

«Questa vittoria è stata fondamentale per acquisire un po’ di fiducia e tranquillità – spiega l’ex giocatore di Biagio Nazzaro e Villa Musone- Per raggiungere la salvezza, che rimane il nostro obiettivo, c’è ancora tanto da fare. Pensiamo a produrre il massimo gara dopo gara e poi tireremo le somme». Borgognoni, come detto, sta vivendo un momento felice come testimoniano le ultime prove: «Per quanto riguarda la mia stagione devo dire che è stata un po’ ad alti e bassi fino ad ora. Abbiamo pagato un po’ lo scotto di doverci amalgamare ma in questo momento l’identità è precisa. Mi sento bene, spero di continuare su questa strada. Voglio aiutare la squadra a fare punti magari segnando ancora qualche goal come successo sabato».

I punti disponibili sono ancora tanti, ma le idee sono molto chiare: «In questo campionato c’è un equilibrio incredibile dove tutte le squadre sono attrezzate per far bene. Noi pensiamo a fare bene, poi se ci sarà da lottare fino all’ultimo lo faremo come abbiamo fatto fino ad ora. Gli scontri diretti potranno incidere molto sulle nostre ambizioni».