Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Castelfidardo, attento al Marina. In palio punti pesanti

I biancoverdi tornano a giocare davanti al proprio pubblico contro la rivelazione, una squadra formato trasferta. Rientra Braconi dopo la squalifica. Morales in rampa di lancio

mister Maurizio Lauro

CASTELFIDARDO – I biancoverdi tornano a giocare davanti al proprio pubblico dopo il buon pareggio ottenuto domenica scorsa in casa della capolista Atletico Gallo.

Domani 19 gennaio contro il Marina mister Maurizio Lauro punta alla vittoria, cercando magari di approfittare di un turno di campionato in cui le prime tre della classe giocheranno tutte fuori casa. Non sarà assolutamente facile però contro un’avversaria temibile, che occupa il settimo posto in classifica ma a sole due lunghezze di distanza dal Castelfidardo, in un campionato in cui l’equilibrio regna ancora sovrano. Il Marina può essere considerata senza dubbio la rivelazione del torneo, con un Pierandrei in forma smagliante con 9 reti messe a segno. Una squadra capace di grandi exploit soprattutto fuori casa, dove ha conquistato ben 15 dei suoi 26 punti in classifica, riuscendo anche ad espugnare il Del Conero di Ancona con un clamoroso 4-2.

Tra le fila biancoverdi tornerà a disposizione il giovane under Braconi, dopo aver scontato il turno di squalifica. Mentre a centrocampo scalpita lo spagnolo Paquito Morales, che potrebbe avere un maggiore minutaggio dopo il buon debutto con l’Atletico Gallo.

L’incontro sarà diretto da Jose’ Maria Nuckchedy della sezione di Caltanissetta, coadiuvato dagli assistenti Roberto Lobene e Stefano Allievi, entrambi della sezione di San Benedetto del Tronto. Fischio d’inizio alle ore 14.30.