Una buona Osimana al Memorial Zazzera

I giallorossi nonostante la sconfitta per 1-2 con il Tolentino hanno mostrato passi in avanti nel loro percorso di preparazione. Di Cingolani la rete dei giallorossi che hanno dato spazio a tutti gli effettivi soprattutto nella ripresa

L'immagine finale del Memorial Zazzera (Foto Usd Osimana)

OSIMO- Il Trofeo Zazzera, in ricordo di Ennio e Omar Dionisi, è andato al Tolentino che si è imposto 1-2 ai danni di un’Osimana gagliarda e, a tratti, autoritaria. Il pubblico dell’impianto osimano ha potuto apprezzare una gara brillante per certi versi tra la formazione giallorossa di mister Mobili e la compagine cremisi che anche nella prossima stagione giocherà in Eccellenza.

Tolentino più tonico nelle prime battute, Osimana ben chiusa e pronta a ripartire, sfruttando particolarmente la verve di Dell’Aquila, Streccioni e Cerbone. Vantaggio degli ospiti al quattordicesimo con Tittarelli bravo a ribadire in rete un preciso invito di Tartabini. Per i senzatesta le occasioni migliori sono arrivate dai piedi di Streccioni e dalle iniziative di Mattia Re, senza dubbio tra i più positivi dei suoi.

Nella ripresa entrambi i tecnici hanno dato il via alla girandola dei cambi cercando di ruotare tutti i loro effettivi. Il raddoppio del Tolentino è arrivato puntuale al trentesimo grazie a Sadiki, prima della reazione dei padroni di casa. Sotto di due reti, l’Osimana ha mostrato una buonissima intensità trovando il meritato goal della bandiera con Cingolani prima del triplice fischio finale.