Centro Pagina - cronaca e attualità

Osimo

Ballottaggio a Castelfidardo, l’appello al voto della Sinistra unita

La Sinistra unita, una delle quattro liste a sostegno della candidatura a sindaco di Marco Tiranti, sconfitto al primo turno (seguito da Tommaso Moreschi per Solidarietà popolare, quarto candidato), dice la sua

I quattro candidati: da sinistra Tommaso Moreschi, Gabriella Turchetti, Marco Tiranti e Roberto Ascani
I quattro candidati: da sinistra Tommaso Moreschi, Gabriella Turchetti, Marco Tiranti e Roberto Ascani

CASTELFIDARDO – A proposito del ballottaggio di domenica 17 e lunedì 18 ottobre per l’elezione del sindaco di Castelfidardo, la Sinistra unita, componente della coalizione del centrosinistra, una delle quattro liste a sostegno della candidatura a sindaco di Marco Tiranti, sconfitto al primo turno (seguito da Tommaso Moreschi per Solidarietà popolare, quarto candidato), oggi dice la sua, in attesa di eventuali apparentamenti che dovrebbero essere formalizzati a ore.

«In questi giorni molti ci chiedono che cosa faremo, se ci saranno accordi in questa fase e quale sia la nostra posizione nel turno di ballottaggio. Siamo consapevoli che i cittadini democratici e di sinistra sanno già chi scegliere. Noi di Sinistra unita non abbiamo dubbi di fronte ad una destra (Gabriella Turchetti candidata sindaco) che ha cavalcato, anche nella competizione comunale, gli slogan e le immagini di chi a livello nazionale ha continuato a sostenere politiche discriminatorie, xenofobe e omofobe, strizzando l’occhio a posizioni di estrema destra, nostalgica e sovranista». Di qui la decisione: «Ci siamo presentati in alternativa alla coalizione dei Cinque stelle ma le regole democratiche ed elettorali ci mettono davanti ad una scelta. Con ragione e coerenza invitiamo tutti a partecipare al voto e ad arginare le forze di destra che a nostro avviso rappresentano la peggiore proposta e convergere il voto sul candidato Roberto Ascani. Noi non rinunciamo alle nostre idee e auspichiamo che il Movimento cinque stelle e Castelfidardo futura aprano senza indugi un confronto politico con la nostra coalizione».

A Castelfidardo si sfideranno appunto Gabriella Turchetti per il centrodestra (Fare bene per Castelfidardo, Fratelli d’Italia e Lega) e Roberto Ascani del Movimento cinque stelle e Castelfidardo futura.

Ricominciano anche gli appuntamenti elettorali. Domani, 10 ottobre, alle 15, il vicepresidente del Parlamento Europeo, Fabio Massimo Castaldo, sarà a Castelfidardo a sostegno di Ascani nella sala convegni di via Mazzini. L’ufficio elettorale fa sapere che gli elettori sottoposti a trattamento domiciliare o in condizioni di quarantena o di isolamento fiduciario per Covid-19 dovranno far pervenire la prescritta dichiarazione attestante la volontà di esercitare il diritto di voto presso il proprio domicilio al Comune di iscrizione nelle liste elettorali utilizzando preferibilmente l’apposito modulo disponibile sul sito web comunale.