Solidarietà, all’A.S.S.O di Osimo il nuovo Doblò per disabili e anziani

La consegna in Piazza Boccolino alla presenza della Giunta comunale, del presidente Luigi Giacco e degli imprenditori che hanno aderito alla iniziativa di PMG Italia Spa, che è riuscita ad acquistare il mezzo grazie al supporto economico di numerose aziende

La consegna del nuovo mezzo all'Azienda Speciale Servizi di Osimo

OSIMO – Un Fiat Doblò, completamente attrezzato per il trasporto dei disabili e degli anziani, da oggi in comodato d’uso gratuito all’Azienda Speciale Servizi Osimo (A.S.S.O.). Una iniziativa della PMG  Italia Spa, che è riuscita ad acquistare il nuovo mezzo grazie al supporto economico di numerose aziende del territorio osimano che hanno aderito al progetto.

La cerimonia di consegna questa mattina 20 ottobre in Piazza Boccolino, alla presenza, fra gli altri, della Giunta comunale, di Luigi Giacco (Presidente Asso) di Franco Natalucci (Dg Asso), di Virgilio Mortini (PMG Italia Spa) e degli imprenditori che hanno aderito. La cerimonia è proseguita all’interno della Sala Maggiore del palazzo comunale per la consegna degli attestati di ringraziamento a tutto coloro che hanno partecipato all’acquisto.

Il Doblò consegnato all’A.S.S.O. di Osimo

«Nell’occasione- spiega il sindaco di Osimo, Simone Pugnaloni– a titolo personale e a nome della città ho avuto modo di esprimere agli imprenditori sincera gratitudine e stima per la sensibilità dimostrata verso il territorio dove operano, in particolar modo verso un  settore assai delicato come quello del sociale».

«La civiltà di un popolo si misura da come si trattano i disabili e gli anziani» ha ricordato il presidente Giacco nel suo intervento, evidenziando un sentito ringraziamento a nome della Asso per il nuovo mezzo che da oggi andrà ad arricchire l’offerta dei servizi sociali dedicati alle fasce più deboli della popolazione.