Osimo, con Joyce Lussu al via l’anteprima della stagione teatrale

Va in scena venerdì 25 ottobre, fuori abbonamento, il concerto "Inventario delle cose certe" dedicato alla scrittrice, poetessa e partigiana che è stata un turbinio di idee

Isabella Carloni
Isabella Carloni

OSIMO – Andrà in scena venerdì 25 ottobre l’anteprima della stagione teatrale realizzata al teatro “La nuova fenice” da Comune di Osimo, Asso e Amat con il contributo di Mibac e Regione Marche e il sostegno di Astea Energia. In programma, fuori abbonamento, Inventario delle cose certe (dedicato a Joyce Lussu), concerto teatrale di e con Isabella Carloni con le musiche originali Carlo Boccadoro e Filippo Del Corno del collettivo musicale milanese “Sentieri selvaggi”, per la regia di Marco Baliani.

In attesa del primo dei titoli in abbonamento, Inventario delle cose certe, ospitato nel cartellone ma rientrante nella rassegna curata da “Rovine circolari – a più voci. Il teatro per una società non violenta e sostenibile”, è dedicato alla figura moderna e scandalosa della scrittrice, poetessa e partigiana Joyce Lussu.

Lo spettacolo intreccia la musica (eseguita da Andrea Dulbecco al vibrafono, Mirco Ghirardini al clarinetto e Anna Freschi al violoncello) e la parola della Carloni per elaborare un inventario di pensieri che riparta dall’essenziale.

Parlare della Lussu significa avvicinarsi alla nostra storia attraverso una donna che è stata un turbinio di idee, scegliendo ed elaborando l’immenso materiale storico, poetico, narrativo, politico e antropologico contenuto nei suoi scritti. Due parole risaltano nella ricchezza dei suoi scritti, “pensiero poetante”: un pensiero diretto ed efficace ma che non rinunci alla bellezza della poesia.

I biglietti (posto unico numerato 15 euro, ridotto 12 euro) sono in vendita fino all’inizio della rappresentazione alla biglietteria del teatro. L’inizio dello spettacolo è alle 21.15.