Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Volley, la Cucine Lube incorona lo Zar

Ivan Zaytsev torna ad essere un giocatore di Civitanova. La notizia dell’ufficializzazione finalmente è arrivata. Come cambia la squadra con l’opposto della Nazionale?

Ivan Zaytzev vuole tornare a schiacciare per la Cucine Lube

CIVITANOVA MARCHE – Essersi separati è sempre sembrata una cosa temporanea e, in effetti, la storia tra Ivan Zaytsev e la Cucine Lube è pronta per scrivere un nuovo capitolo.

Mancava solo l’annuncio ufficiale ma in un pazzo mercato nulla può dirsi scontato fin quando la A.S. Volley Lube non comunica che il capitano della Nazionale italiana vestirà di nuovo la casacca della Cucine Lube Civitanova. L’annuncio è arrivato nel pomeriggio.

Reduce dall’annata in Russia al Kuzbass Kemerovo, l’atleta di Spoleto, classe ’88 di 202 cm, torna a schiacciare per i cucinieri dopo 7 stagioni in cui ha vestito anche le maglie di Mosca, Al-Araby, Perugia e Modena. Carismatico e potente, nel corso degli anni Ivan ha cambiato casacche e ruoli rimanendo sempre protagonista ad altissimi livelli.

Attualmente impegnato a Roma con il CT Gianlorenzo Blengini per il collegiale della Nazionale Italiana, Zaytsev parlerà nel corso della conferenza stampa di mercoledì 2 giugno alle ore 11.30 presso lo stabilimento Madeira, chalet n. 11, lungomare sud di Civitanova Marche. All’incontro saranno presenti i vertici della società cuciniera.

Con la Lube ha firmato l’accoppiata Supercoppa-Scudetto ma nella sua personale bacheca ha altri trofei con le altre squadre nelle quali ha militato. A maggio 2019 il giocatore era vicinissimo al ritorno sottoscrivendo un contratto triennale e la società, attraverso il DG Cormio, rilasciò dichiarazioni molto piccate nei confronti del mancato accordo all’indirizzo del giocatore e del suo procuratore.

Con la Nazionale ha al collo l’argento olimpico a Rio 2016, il bronzo a Londra 2012, 2 argenti e un bronzo europei, 1 argento in Coppa del Mondo 2015, una vittoria ai Giochi del Mediterraneo, 2 Scudetti, 1 Coppa Italia e 2 Supercoppe.

Inoltre, Zaytsev è stato miglior schiacciatore nella Champions League 2017, miglior opposto nel Campionato Europeo 2015 e nella Coppa del Mondo 2015.

Giocherà da opposto e avrà come vice Gabi Garcia Fernandez. In diagonale ci saranno i palleggiatori De Cecco e Sottile. Con Juantorena, Simon, Anzani, Balaso, Marchisio, Kovar, Diamantini, Yant tutti confermati, manca sostanzialmente un tassello importantissimo al roster di coach Blengini e che riguarda lo schiacciatore che sostituirà Leal. Tutti gli indizi portano al brasiliano Ricardo Lucarelli ma, come detto, in questo pazzo mercato tutto può succedere.

Exit mobile version