Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Tolentino: dal Rotary pacchi regalo ai piccoli ospiti dell’area container

È l'iniziativa del Rotary Club di Tolentino che, nonostante le difficoltà dovute all'emergenza sanitaria, prosegue con le meritorie attività rivolte al territorio

La consegna dei pacchi regalo

TOLENTINO- Pacchi con dolciumi a tutti i bambini ospiti del Villaggio container. È l’iniziativa del Rotary Club di Tolentino che, nonostante le difficoltà dovute all’emergenza sanitaria, prosegue con le meritorie attività rivolte al territorio. Non potendo rinnovare la tradizione del consueto pranzo, offerto in occasione del Natale a tutti gli ospiti dell’area container, il Club ha voluto mostrare comunque solidarietà e vicinanza agli “sfollati”. Grazie alla disponibilità del Conad di Tolentino, dei titolari Lorenzo De Bronchetto, Fabio Ciabattoni, Antonella Ilari, ha deciso di acquistare dolciumi da donare ai piccoli ospiti del villaggio. Lo scorso anno il Club aveva donato agli stessi bambini dei giochi. A consegnare i doni, nei giorni scorsi, c’erano il presidente del Rotary di Tolentino, Ovidio Ciarpella, accompagnato dal segretario del Club Carla Passacantando. Presenti alla cerimonia il sindaco Giuseppe Pezzanesi, il consigliere comunale Mirco Mancini e per il gruppo comunale di Protezione Civile, Graziano Marinsalda e Sonia Bibini.

I pacchi sono stati donati anche alla Casa famiglia della comunità papa Giovanni XXIII. La consegna è avvenuta proprio davanti ai cancelli del Villaggio dei moduli abitativi in contrada Colombo. «Ringrazio il Rotary – ha detto il sindaco – e il presidente Ovidio Ciarpella perchè sono sempre pronti ad aiutare in qualche modo chi ne ha bisogno. Ai container, come tradizione del Rotary di Tolentino, sono stati consegnati pacchi con dolciumi ai bambini che hanno molto apprezzato e sono stati molto contenti. Di recente poi il Rotary di Tolentino ha partecipato all’allestimento della nuova struttura in via Flaminia, realizzata con le donazioni post sisma di diversi comuni a favore dei ragazzi con disabilità intellettiva o relazionale di grado lieve. Il Rotary Tolentino ha voluto fortemente partecipare tramite il Rotarycenter. Il Rotary è sempre pronto ad agire nel sociale».

Il presidente Ovidio Ciarpella ha aggiunto «Il Rotary con questo gesto dimostra ancora una volta che è vicino alla comunità e a chi ha bisogno».