Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Tolentino, nessun controllo del Green pass: chiusi due locali

Continuano i controlli dei Carabinieri per il rispetto delle regole anti-contagio. Cinque giorni di stop per le due attività dove mancava anche il registro per la misurazione della temperatura ai dipendenti

TOLENTINO – Mancato controllo del Green pass, scatta la multa e la chiusura per cinque giorni per due attività a Tolentino. Proseguono i controlli dei Carabinieri per il rispetto delle norme previsto dalla normativa anti-Covid e, in particolare, i militari della stazione di Caldarola hanno riscontrato inadempienze all’interno di un bar e di un fast-food di Tolentino. Nel bar, oltre al mancato controllo del Green pass rafforzato da parte del titolare e degli impiegati, sono state verificate ulteriori violazioni della normativa perché mancava il gel igienizzante nei pressi della cassa, non era stato affisso il cartello con il numero massimo di persone che può accedere al locale e mancava anche il registro per la rilevazione della temperatura dei dipendenti.

Il personale di servizio, inoltre, non indossava il dispositivo di protezione. Per questo sono state elevate sanzioni per 840 euro e l’attività dovrà rimanere chiusa per cinque giorni. Anche in un’altra attività di ristorazione è stato verificato il mancato controllo del Green pass, oltre all’assenza di distanziamento dei clienti alle casse e alla mancata tenuta del registro per la misurazione della temperatura di dipendenti. In questo caso, oltre alla chiusura per cinque giorni, è scattata una multa di 280 euro.