Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Tolentino, muore mamma di 50 anni. «Era sempre a disposizione degli altri»

Ha combattuto per mesi con una grave malattia, lascia il marito e tre figli. Il funerale si svolgerà il 17 maggio

TOLENTINO – La comunità di Tolentino piange la scomparsa di Catia Guglielmi, morta ieri sera (14 maggio) per una malattia contro cui combatteva da tempo. Aveva 50 anni, lascia il marito Mauro, i figli Lorenzo, Leonardo e Riccardo, il papà Gianfranco e il fratello Massimo.

Catia Guglielmi

Una mamma sempre generosa e sorridente, a servizio della comunità. Per anni aveva insegnato anche catechismo alla parrocchia di San Francesco. Alla famiglia si è stretta anche l’U.S Tolentino, dove gioca il figlio maggiore di Catia, Lorenzo. «Salutiamo, abbracciati a loro, la carissima Catia nel giorno della sua partenza per il Viaggio. Certi della sua eterna presenza, porteremo sempre con noi la gioia di averla avuta vicina – scrive la società nel suo ricordo -. Mai dimenticheremo la generosità con cui, in punta di piedi, allietava il gruppo del suo Lorenzo con stupendi rinfreschi, considerandoli come una sorta di premio per tutti coloro che accompagnavano il proprio gioiellino nella sua crescita prima umana e, poi, sportiva».

«Insieme a Mauro, Catia ci ha affidato non un “campione” ma un ragazzino da far diventare uomo – aggiunge la società -. La missione è riuscita grazie alla grandissima esaltazione dei valori della socialità e del rispetto dell’individuo che questa straordinaria famiglia ha saputo trasmettere alla nostra piccola comunità calcistica. Mettersi a totale disposizione degli altri è stato uno dei tratti caratterizzanti Catia. Si tratta di un grande dono che ha saputo lasciare in eredità a coloro che la circondavano come dimostra, da sempre ed ogni giorno, il nostro Lorenzo».

Il funerale si svolgerà lunedì (17 maggio) alle 15.30, nella chiesa dello Spirito Santo. La salma è composta nella sala di commiato “Terra Coeli”.