Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Tolentino, colpo nella notte alla Banca Macerata. Ladri in fuga con il roller cash

Bottino da 60.000 euro. Il furto è stato messo a segno pochi minuti dopo le 3 alla filiale dell'istituto di credito in via Nazionale. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri

TOLENTINO – Colpo in banca nella notte a Tolentino. Verso le ore 3 due uomini, col volto coperto da un cappuccio, hanno forzato la porta di emergenza della filiale di via Nazionale della Banca Macerata con un piede di porco poi, una volta dentro, hanno assicurato il roller cash – la cassaforte con il contante utilizzato dal dipendente che è alla cassa – con delle corde e l’hanno trascinato all’esterno dove ad attenderli c’era un complice (al vaglio degli inquirenti la presenza anche di un quarto malvivente, ndr).

Il roller cash è stato caricato nell’auto, una Bmw di colore chiaro, e la banda è fuggita in direzione di Civitanova. All’interno del dispositivo c’erano circa 60.000 euro.

L’interno della banca dopo il raid

Il colpo è durato meno di cinque minuti. I residenti, svegliati dal rumore, hanno chiamato i carabinieri che nel giro di pochissimi minuti hanno raggiunto la banca, ma i malviventi erano già andati via. Sul posto sono intervenuti i militari del Norm della Compagnia di Tolentino, insieme ai colleghi delle Stazioni di Tolentino, Belforte e Penna San Giovanni.

Sul luogo del colpo è intervenuta anche la vigilanza privata Vedetta2 Mondialpol, appena scattato l’allarme all’istituto di credito.

Al momento sono in corso le indagini da parte dei carabinieri, i militari del Norm hanno effettuato i rilievi di rito all’interno della filiale alla ricerca di eventuali tracce lasciate dai malviventi.