Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Tipicità, a Dubai l’anteprima con “Marche: Land of Excellence”

L'appuntamento dal 21 al 26 febbraio. Angelo Serri, direttore di Tipicità: «Una grande soddisfazione poter rappresentare la nostra regione e il nostro Paese»

Il Padiglione Italia a Dubai

FERMO – Varate le nuove date di Tipicità Festival, in programma al Fermo Forum dal 2 al 4 aprile, ma a febbraio lè tempo dell’Expo di Dubai che fungerà da anteprima internazionale per la manifestazione marchigiana. Infatti, con la presentazione da parte della Regione Marche, avvenuta di recente, è partito ufficialmente il progetto “Marche: Land of Excellence“, la settimana delle Marche a Dubai con l’eccellenza del “saper fare” e la capacità di innovare.

«La Regione Marche sarà presente all’Expo di Dubai con uno straordinario calendario di eventi che, dal 21 al 26 febbraio,  consentirà ad oltre 30 imprese marchigiane, insieme alle eccellenze del  mondo accademico, di promuovere il “saper fare” del nostro territorio, con un focus su tematiche quali alimentazione e sostenibilità,  distretto biologico delle Marche, blockchain per la tracciabilità della catena agroalimentare, soluzioni abitative innovative e cantieristica di lusso», le parole di Mirco Carloni, vicepresidente e assessore alle Attività Produttive della Regione. «La giornata delle Marche, si svolgerà il 21 febbraio 2022 ed è prevista la partecipazione di Roberto Mancini, testimonial della Regione Marche».

Tipicità a Dubai, ecco le novità

Tra i progetti approvati e supportati dalla Regione anche quello proposto dall’organizzazione di Tipicità, insieme alla quale imprenditori e amministratori partner di Tipicità saranno a Dubai tra il 19 ed il 22 febbraio, con un intenso programma di iniziative ed incontri realizzati in collaborazione con la Camera di Commercio Italiana negli Emirati Arabi Uniti.

Riflettori puntati sulla Tipicità Endless Experience, con la presentazione di un inedito “cofanetto phygital” che, attraverso un calibrato mix di opportunità fisiche e digitali, simboleggia le opportunità di valorizzare le eccellenze locali nel contesto globale.

Con la voce inconfondibile di Marco Ardemagni di Radio Rai e l’autorevole commento di Gioacchino Bonsignore, caporedattore del TG5, la Tipicità Endless Experience sarà protagonista di un evento ufficiale ad Expo Dubai nell’Accademia di Padiglione Italia, in collegamento con illustri personaggi che interpretano il #vivereallitaliana nel mondo.

«Una vera e propria tecnologia, quella sviluppata in questi due anni dall’equipe di Tipicità, che ci ha consentito di crescere anche in un periodo così difficile e di sviluppare nuovi format promozionali per le produzioni territoriali e per le destinazioni turistiche locali»,  ha affermato Angelo Serri, direttore di Tipicità. Che aggiunge: «A Padiglione Italia questa innovazione è piaciuta e per noi è una grande soddisfazione poter rappresentare la nostra regione e il nostro Paese anche a Dubai».

«L’intenso lavoro sviluppato in questi anni a favore del territorio fermano e marchigiano trova un suo concreto punto di atterraggio in questa iniziativa che, grazie al lavoro di squadra, ci consente di presentarci in un contesto mondiale con le carte in regola per suscitare l’interesse della comunità internazionale», sottolinea il sindaco di Fermo, Paolo Calcinaro.

«L’obiettivo di questa operazione è di agire insieme localmente e proiettarci uniti nel mondo per affrontare con ordine e determinazione le sfide crescenti del contesto globale!», ha dichiarato Marco Moreschi, direttore generale di Banco Marchigiano. Per promuovere concretamente le opportunità di crescita e sviluppo delle imprese locali, l’istituto di credito mette a disposizione delle aziende che seguiranno il progetto di Tipicità a Dubai uno speciale percorso finanziario.