Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Dal sisma al Covid sempre in prima linea per l’altro: il grande cuore della Croce Rossa di Visso – VIDEO

L'associazione, dal 2016, ha combattuto in prima linea l'emergenza legata al periodo successivo alle scosse di terremoto. Ora si pensa a come fronteggiare quella pandemica

La Croce Rossa di Visso nel centro storico del comune montano del cratere sismico

VISSO – Da un’emergenza all’altra sempre pronti a aiutare il prossimo con un sorriso e con un gesto concreto. È la storia della Croce Rossa di Visso come quella di molte altre realtà del mondo associativo e del volontariato sempre pronte in prima linea nelle emergenze.

E i comuni del cratere sismico quest’anno hanno dovuto vivere una doppia emergenza; oltre al post sisma infatti e a una ricostruzione che stenta a ripartire è arrivato anche il Covid-19. Ma gli uomini e le donne che ogni giorno indossano a quella giubba rossa e bianca non si sono tirati indietro nemmeno questa volta e, con spirito di sacrificio e soprattutto con grande amore e passione, sono stati vicini a chi ne aveva bisogno.

Abbiamo incontrato il presidente della Croce Rossa di Visso David Celi e i volontari della realtà del comune montano che ci hanno raccontato la loro esperienza e la loro quotidianità.