Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Sisma, Anci Marche a confronto col Ministro delle Infrastrutture Paola De Micheli

L’incontro con i sindaci dei comuni marchigiani del cratere segue l’approvazione degli interventi classificati in “priorità 4” nell’ambito del Programma di ripristino della rete stradale danneggiata

La Ministra alle infrastrutture Paola De Micheli

ANCONA – Lunedì 21 dicembre dalle ore 18 i sindaci dei comuni marchigiani del cratere del sisma 2016 incontreranno in videoconferenza la Ministra delle Infrastrutture On. Paola De Micheli.

L’incontro organizzato da Anci Marche segue l’approvazione da parte del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti della realizzazione degli interventi classificati in “priorità 4” nell’ambito del Programma di ripristino della rete stradale danneggiata dal sisma 2016.

L’assemblea dei sindaci di Anci Marche

Si tratta di un lavoro cospicuo che riguarda ben 443 interventi straordinari per la sistemazione di danni non strutturali prodotti dagli eventi sismici su strade prevalentemente provinciali e comunali, per un investimento complessivo di oltre 230 milioni di euro.

Alla riunione parteciperà anche l’Ing. Fulvio Soccodato, Responsabile della Manutenzione Straordinaria di Anas.

L’incontro sarà introdotto e moderato da Augusto Curti, coordinatore dei piccoli comuni di Anci Marche e prevede l’intervento della Presidente di Anci Marche Valeria Mancinelli e, a seguire, quelli del Ministro De Micheli e dell’Ing. Soccodato. Previsto anche il saluto dell’Assessore alla Ricostruzione della Regione Marche, Guido Castelli.