Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Scuole chiuse per una settimana a Visso. Il sindaco: «Urgente mitigare la diffusione del contagio»

Dopo alcuni casi di positività il primo cittadino ha firmato l'ordinanza valida dal 10 al 14 maggio. Aperti gli uffici che organizzeranno la didattica a distanza

VISSO – Dopo alcuni casi di positività, scatta la chiusura delle scuole e dell’asilo nido di Visso dal 10 al 14 maggio. Il sindaco Gian Luigi Spiganti Maurizi ha firmato stamattina l’ordinanza per frenare la diffusione del contagio all’interno del paese, dove oggi (7 maggio) sono state registrate dal Servizio sanità della Regione 9 persone positive (contro le 10 di due giorni fa), ma sono salite le persone in quarantena, dalle 35 del 5 maggio a 41 di oggi pomeriggio.

«Abbiamo ritenuto necessario e urgente prevenire, contenere e mitigare la diffusione della malattia sul territorio comunale, anche in relazione alle possibili interrelazioni dei diversi nuclei familiari coinvolti – scrive il sindaco nell’ordinanza -. Ravvisata la necessità di ricorrere al potere contingibile e urgente allo scopo di contrastare la diffusione del fenomeno epidemiologico adottando misure efficaci di contenimento della propagazione del virus a tutela della salute dei cittadini, ho ritenuto di disporre la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado dal 10 al 14 maggio».

Resteranno, invece, aperti gli uffici della scuola che organizzeranno la ripresa delle lezioni a distanza.