Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Scappa all’alt della Polizia e si schianta contro la Volante: arrestato

Dopo un rocambolesco inseguimento nel centro di Civitanova, è stato fermato un 20enne romeno. Il giovane era sottoposto a un provvedimento restrittivo che lo obbligava a rimanere in casa nelle ore notturne

CIVITANOVA- Scappa all’alt della Polizia e si schianta contro la volante: arrestato un 20enne romeno. È successo sabato 28 dicembre a Civitanova per le vie del quartiere San Marone.

Gli uomini in divisa, nel corso di un pattugliamento, come disposto dal questore Antonio Pignataro, hanno notato l’auto che procedeva a folle velocità per le vie del centro. Non appena intimato l’alt al conducente della vettura, lo stesso, invece di arrestare la sua marcia, è fuggito dando vita a un rocambolesco inseguimento.

Il 20enne infatti, dopo aver imboccato contromano una via di Civitanova, si è scontrato in via Cecchetti con la Volante del Commissariato che gli stava alle calcagne; uno dei due agenti è anche rimasto lievemente ferito nell’impatto. Visti i danni riportati, l’auto della Polizia non ha potuto proseguire con l’inseguimento e il 20enne si è dato alla fuga sfrecciando a folle velocità.

Gli uomini del Commissariato di Civitanova, guidati dal commissario capo Lorenzo Sabatucci, hanno subito avviato le indagini per risalire all’identità del giovane, identificato in un 20enne, F.A., già noto alle forze dell’ordine in quanto gravato da precedenti per ricettazione, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale. Il cittadino romeno era anche sottoposto a un provvedimento restrittivo che lo obbligava a rimanere in casa nelle ore notturne e per questo è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale, inosservanza del provvedimento del giudice e lesioni.

Nella giornata di ieri, l’Autorità Giudiziaria, ha emesso un provvedimento di arresto a carica del 20enne che è stato rinchiuso presso il carcere di Fermo.