Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Scatenarono una rissa nella piazza di Camerino, tre giovani allontanati per un anno

Il provvedimento è stato firmato dal questore Vincenzo Trombadore. L'episodio si era verificato questa estate ed erano stati convolti tre giovani tra i 19 e i 21 anni

oznorCO

CAMERINO – Avevano scatenato una rissa al Sottocorte village, ma ora tre ragazzi tra i 19 e i 21 anni, originari di San Severino ma residenti in Matelica, per un anno non potranno più avvicinarsi a quei luoghi.

Il provvedimento è stato firmato oggi dal questore Vincenzo Trombadore, in perfetta sinergia istituzionale con l’Arma dei Carabinieri. Erano stati proprio i militari della Compagnia di Camerino, infatti, a intervenire la scorsa estate in piazza Dario Conti nei pressi dell’area commerciale Sottocorte Village, per sedare una rissa tra alcuni giovani. I tre ragazzi all’epoca erano stati denunciati e, ora, per loro è scattato anche l’ulteriore provvedimento restrittivo.