Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

«Rischio assembramenti a Tolentino». Il sindaco chiude parchi e giardini

Giuseppe Pezzanesi ha firmato l'ordinanza con cui chiude gli accessi a tutte le aree verdi. «Vogliamo evitare ogni occasione di possibile contagio che non sia riconducibile a esigenze specifiche o ad uno stato di necessità»

La piazza di Tolentino

Tolentino – Il rischio assembramenti in aree pubbliche e parchi in queste prime giornate primaverili ha portato il sindaco Giuseppe Pezzanesi a prendere provvedimenti per evitare possibili diffusioni del contagio. Da ieri, infatti, è in vigore l’ordinanza che impone la chiusura temporanea di tutte le aree verdi fino a nuovo provvedimento.

«Considerato l’evolversi della situazione epidemiologica, il carattere particolarmente diffusivo dell’epidemia e l’incremento dei casi sia sul territorio nazionale, sia su quello regionale – scrive il sindaco nell’ordinanza – e che tutti i provvedimenti presi con i vari Dpcm si pongono come obiettivo di carattere generale quello di evitare il formarsi di assembramenti di persone e, più in generale, evitare ogni occasione di possibile contagio che non sia riconducibile a esigenze specifiche o ad uno stato di necessità, si ritiene necessario disporre la chiusura al pubblico di tutti i parchi e giardini pubblici presenti nel territorio comunale». 

Il sindaco Giuseppe Pezzanesi