Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Ripe San Ginesio, sterza per evitare un animale e si schianta contro un albero. Morto un 42enne

Tragedia nella notte in contrada Castelrotto. L'auto è stata trovata ribaltata su un fianco e purtroppo per l'uomo non c'era più nulla da fare

RIPE SAN GINESIO – Tragedia nella notte a Ripe San Ginesio: morto un uomo di 42 anni. Moreno Mochi, originario di Loro Piceno ma residente a Urbisaglia, infatti, ha perso la vita in un tragico incidente. L’uomo stava attraversando contrada Castelrotto a Ripe San Ginesio quando, intorno alle 3, per schivare un animale, ha sterzato e l’auto è uscita di strada finendo la sua corsa contro un albero.

Quando i soccorritori sono arrivati sul posto per l’uomo non c’era già più nulla da fare. La sua auto, una Volkswagen Golf, era ribaltata su un fianco dopo l’impatto contro un albero. Sul posto anche i vigili del fuoco e i Carabinieri di Loro Piceno che stanno ricostruendo l’esatta dinamica dell’accaduto, anche se tutto sembra abbastanza chiaro, visto che un istrice è stato trovato sotto il mezzo.

Mochi lascia la moglie e una figlia. Il corpo è già stato restituito alla famiglia e il funerale sarà celebrato domani (30 maggio), alle 15, nella chiesa di Ripe San Ginesio.