Macerata

Potenza Picena, aggredito nel suo studio: geometra finisce all’ospedale

Il professionista è stato medicato e trasportato a bordo di una ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova Alta. Indagini in corso per chiarire i contorni della vicenda

POTENZA PICENA – Aggredito nel suo studio, geometra finisce all’ospedale. È quanto accaduto nella tarda mattinata di ieri (venerdì 14 giugno) in uno studio tecnico che si trova a Potenza Picena. È lì che verso le 12.30 si è recato un cliente, un uomo sulla sessantina di anni che vive a Porto Potenza, e che sta eseguendo dei lavori di ristrutturazione nella palazzina dove vive, insieme ad uno suo vicino di casa. Per questioni legate a questo, secondo una prima ricostruzione della vicenda, è cominciato il diverbio con il geometra, un 64enne. E in un attimo la situazione si è aggravata. Dalle parole si è passati ai fatti.

Il cliente ha aggredito il geometra, colpendolo e spingendolo. Inoltre, ha messo nel caos lo studio, danneggiando anche dei pc e un mobile in vetro. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e il personale medico e sanitario della Croce Verde. Il geometra è stato medicato e trasportato a bordo di una ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Civitanova Alta per un controllo. Ha riportato qualche ferita, fortunatamente non grave. Indagini in corso per chiarire i contorni della vicenda.

Ti potrebbero interessare