Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

A Porto Sant’Elpidio il Parco Amico: 30 minuti di “libertà” per chi soffre le restrizioni causa Coronavirus

Potranno fruire del servizio tutte le famiglie che hanno bambini con disabilità fisiche o intellettive, dal lunedì al venerdì. È necessaria la prenotazione. Ecco i dettagli

PORTO SANT’ELPIDIO – Il parco pubblico in via Milano (l’ingresso sarà su via Ravenna) di Porto Sant’Elpidio sarà fruibile per chi soffre maggiormente le attuali restrizioni legate all’emergenza Covid-19.

A partire da domani infatti, sabato 4 aprile, i bambini con disabilità fisiche o intellettive avranno la possibilità di trascorrere del tempo nell’area verde, denominato per l’occasione “Parco Amico”, in compagnia di un adulto per circa 30 minuti.

«Un’iniziativa che abbiamo lanciato questa mattina perché credo che, in generale, coloro che stanno vivendo con maggiore difficoltà e grandi complicazioni questi giorni di restrizione nelle abitazioni siano tutte quelle famiglie che hanno situazioni di disabilità in casa – ha commentato il sindaco di Porto Sant’Elpidio Nazareno Franchellucci -. Per questo motivo, osservando la bellissima esperienza di un comune del nord Italia, ho deciso, con la ASD OK Sport del presidente Marco Marziali che gestisce il parco pubblico, di dare vita a questa iniziativa».

«Le persone che hanno dei ragazzi con disabilità mentale o psichica avranno la possibilità di prenotare, indicativamente per mezz’ora, il parco pubblico – ha aggiunto il sindaco -. Arriveranno, suoneranno, dato che c’è un vero e proprio cancello che apre e chiude lo spazio verde, e potranno accedere all’area; un accompagnatore e una persona con disabilità avranno così modo di stare completamente da soli in un giardino in piena sicurezza e poter prendere una boccata d’aria. Il servizio andrà avanti fino al termine dell’emergenza Covid-19».

È possibile fruire dell’iniziativa dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30 e dalle 16 alle 18. Per prenotazioni è possibile contattare il numero 348-7466470.