Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Porto Recanati, dalla Regione in arrivo 100mila euro per la difesa della costa

Serviranno per rafforzare il litorale. La consigliera Leonardi: «Siamo alla ricerca di ulteriori fondi e, con l'assessore Aguzzi, vogliamo completare le scogliere della parte Sud»

PORTO RECANATI – Uno stanziamento di 100mila euro per salvaguardare la costa di Porto Recanati, una delle più martoriate dalle mareggiate. Il finanziamento è stato messo a punto dalla Regione, ma la consigliera regionale Elena Leonardi di Fratelli d’Italia è al lavoro per poter aggiungere anche ulteriori risorse cercando tra i fondi europei e quelli previsti dal Recovery fund. La consigliera, infatti, essendo portorecanatese conosce bene le esigenze della zona.

«I fondi stanziati dalla Regione serviranno per il rafforzamento e la manutenzione dell’esistente per garantire la tenuta del litorale come emerso dal confronto con gli operatori del settore – spiega la Leonardi -. Spero che questo intervento possa diventare uno strumento a salvaguardia non solo degli operatori balneari, che già vivono dei momenti di tensione dovuti alla recrudescenza della pandemia, ma anche per tutto il patrimonio ambientale della costa oltre alle infrastrutture che altrimenti sarebbero esposte agli effetti delle mareggiate».

Altro tema riguarda la questione del mancato completamento delle scogliere sul litorale Sud, per cui la consigliera ha interessato anche l’assessore Aguzzi. «Vogliamo riuscire a sbloccare la situazione e completare la realizzazione del progetto, ottenendo ulteriori risorse – conclude -. Auspico che questi nuovi fondi servano per interventi utili alla protezione di Scossicci, rafforzando così un’operazione di messa in sicurezza di tutto il litorale cittadino».