Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Pollenza, incidente in superstrada: un morto e due feriti

L'impatto è avvenuto poco dopo le 11, due le auto coinvolte. Gravi le condizioni di uno dei due feriti che è stato trasferito presso il nosocomio dorico in eliambulanza

L'incidente di Pollenza

POLLENZA – La tragedia si è consumata nella tarda mattinata di oggi, 27 agosto, poco dopo le 11, lungo la strada statale 77 della Val di Chienti, nel territorio comunale di Pollenza, in direzione mare-monti.

Il bilancio del tragico schianto che ha viste coinvolte due auto è di un morto, un 82enne residente a Macerata e di due feriti, uno di questi trasportato in gravi condizioni all’ospedale regionale di Torrette con l’eliambulanza.

L’incidente di Pollenza

Stando alle prime ricostruzioni effettuate dai carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Tolentino e dai militari delle stazioni di Tolentino e Belforte, il 46enne che viaggiava a bordo della Ford C-max, a causa di un malore improvviso, ha perso il controllo del veicolo impattando contro la Fiat Punto che è finita schiacciata contro il guard-rail.
Violentissimo l’impatto e subito sono scattati i soccorsi e sul posto, oltre ai carabinieri, sono arrivati i sanitari del 118 e i vigili del fuoco. Per il conducente della Punto, un 82enne residente a Macerata non c’è stato nulla da fare.

La persona che viaggiava con lui, coetanea, è stata trasferito presso l’ospedale regionale di Torrette in gravissime condizioni. Il 46enne a bordo della Ford è stato trasferito all’ospedale di Macerata e non è in pericolo di vita.

L’incidente di Pollenza

La superstrada è rimasta chiusa per oltre due ore – con uscita obbligatoria a Sforzacosta – per permettere le operazioni di soccorso e di messa in sicurezza della carreggiata.

La salma della vittima è stata trasferita presso l’obitorio di Macerata a disposizione dell’Autorità Giudiziaria; sarà effettuata l’ispezione cadaverica. Entrambi i veicoli sono stati sequestrati.