Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Macerata, Paola Castricini nuovo segretario Pd provinciale: «Ripartiamo dal dialogo con il territorio»

Eletta all'unanimità nel corso dell'assemblea, che ha assegnato la presidenza del partito a Franco Antonini: «Abbiamo imparato dalle sconfitte»

Pd Macerata, la segretaria provinciale Paola Castricini

MACERATA – «Come ci ha detto il segretario Enrico Letta nel suo discorso di insediamento: noi non abbiamo bisogno di un segretario nuovo, ma di un nuovo modo di interpretare il partito e di interpretare i rapporti. Su questo ci siamo ritrovati e da questo siamo ripartiti». E Paola Castricini, nuovo segretario provinciale del Pd, ora avrà proprio questo compito: traghettare il partito dall’isolamento in cui si è chiuso negli ultimi anni e riaprirlo ai territori.

La nomina è arrivata all’unanimità ieri sera (8 aprile) al termine dell’assemblea provinciale a cui hanno partecipato una cinquantina di iscritti, oltre al capogruppo in consiglio regionale Maurizio Mangialardi. Nel corso della serata è stato anche nominato Franco Antonini alla presidenza del partito. L’assemblea è stata aperta dal segretario regionale, Giovani Gostoli, che ha rimarcato come «la soluzione è il frutto di un percorso di dialogo e riconciliazione che è avvenuto grazie all’impegno di tanti, nella consapevolezza che tornare a parlarsi, mettere l’interesse generale della comunità prima delle ambizioni personali e gestire insieme questa fase costituente, è il modo più giusto per preparare al meglio la prossima stagione congressuale».

Paola Castricini, già vicesegretaria provinciale ed ex assessore al Comune di Montecosaro, prende il posto di Francesco Vitali che si era dimesso lo scorso anno dopo i risultati negativi che il partito aveva ottenuto alle elezioni. «Dalle sconfitte si può imparare molto, in questi anni abbiamo parlato più a noi stessi che con il territorio, ma ora abbiamo imparato qual è il ruolo che dovremmo avere: occuparci dei temi, tornare a incontrare le parti sociali e aprirci, ma su questo ho trovato davvero la massima condivisione da parte di tutte le aree del partito – aggiunge la neo segretaria -. Adesso lavoreremo per riaprire il tesseramento a fine mese e per la costituzione della nuova segreteria. Con Franco Antonini ci siamo già sentiti e c’è la massima condivisione di intenti».