Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Pandemia, Macerata maglia nera nei contagi in provincia. Quattordici i Comuni covid free

Sono 849 i positivi registrati sul territorio. Due le persone ricoverate in terapia Intensiva, sei i pazienti assistiti al Pronto Soccorso di Macerata

L'ospedale di Macerata

MACERATA – Macerata maglia nera dei contagi in provincia. Con 183 persone in isolamento, di cui 124 positive al covid, il capoluogo supera Civitanova dove oggi (10 settembre) il Servizio sanitario della Regione registra 154 persone in isolamento, di cui 115 positive. Quattordici i Comuni covid free, tutti localizzati nell’entroterra: Bolognola, Castelsantangelo sul nera, Cessapalombo, Fiastra, Fiuminata, Gagliole, Monte Cavallo, Monte San Martino, Penna San Giovanni, Poggio San Vicino, Ripe San Ginesio, Sefro, Serravalle e Visso.

Complessivamente sono 849 i positivi registrati in tutta la provincia, in linea con quelli rilevati una settimana fa (3 settembre) quando erano 853. Dieci, invece, i Comuni in cui i positivi sono inferiori a cinque: Apiro, Belforte del Chienti, Caldarola, Mogliano, Montefano, Pioraco, Serrapetrona, Urbisaglia, Ussita e Valfornace.

Superano i cento contagiati solo Macerata e Civitanova, poi i numeri scendono decisamente con 85 contagiati a Tolentino, 46 a Recanati e Potenza Picena, 37 a Corridonia, 34 a San Severino, 32 a Porto Recanati, 26 a Morrovalle e 25 a Matelica. Tendenza oscillatoria, invece, quella del capoluogo dove lunedì (6 settembre) sono stati registrati 102 positivi, saliti improvvisamente a 125 martedì, per poi assestarsi intorno a questi numeri: mercoledì i positivi erano 129, ieri erano 128 e questa mattina 124.

Due le persone ricoverate in terapia Intensiva, di cui una a Macerata e una a Civitanova, cinque in quella Semi-intensiva nel reparto di Civitanova. Sei, invece, i pazienti assistiti al pronto soccorso di Macerata, uno in quello di Civitanova.

Exit mobile version