Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Macerata, pronto il nuovo centro vaccinale. Domani l’inaugurazione con il generale Figliuolo

Presente anche il capo della Protezione civile, Fabrizio Curcio. Nella struttura sono state allestite undici postazioni e si potranno somministrare fino a 1.200 dosi al giorno

MACERATA – Ultime sistemazioni all’interno del centro vaccinale di Piediripa dove, da domani mattina (8 aprile), verrà trasferita la campagna di somministrazione che ancora si svolge all’oratorio di via Capuzi.

Una svolta importante, che permetterà di dare un’accelerazione alla campagna vaccinale passando (se le dosi saranno sempre disponibili) dalle poco più di 400 somministrazioni al giorno effettuate attualmente, alle oltre 1.000-1.200 previste nelle undici postazioni che sono state allestite.

A “tenere a battesimo” l’apertura del centro che servirà 24 Comuni del distretto, sarà il generale  Francesco Paolo Figliuolo, commissario per l’emergenza Covid, che alle 10 arriverà a Piediripa, accompagnato da Fabrizio Curcio, capo Dipartimento della Protezione civile nazionale; dal governatore Francesco Acquaroli; dall’assessore regionale alla sanità Filippo Saltamartini; dal prefetto Flavio Ferdani e dal sindaco Sandro Parcaroli. Saranno presenti anche rappresentanti della UniCredit Leasing, della Fondazione Carima del Gruppo Lube che hanno contribuito all’apertura del nuovo centro vaccinale.

«Questa mattina anche l’assessore regionale Filippo Saltamartini ha effettuato un sopralluogo nella struttura che è stata resa operativa nel giro di pochissimi giorni grazie al lavoro di quanti hanno contribuito – spiega il sindaco Parcaroli -. Voglio rivolgere il mio più sentito ringraziamento a tutti gli attori coinvolti ricordando che il vaccino è l’unico modo che abbiamo per uscire dalla pandemia e tornare presto alla tanta desiderata normalità».

Nella struttura, di 900 metri quadri, sono state allestite undici postazioni per la somministrazione dei vaccini, oltre a due sale di attesa e una stanza per la preparazione delle dosi. Finora sono state oltre 6.700 le prime dosi di vaccino somministrate al centro di via Capuzi (che da domani sarà dismesso), oltre 4.500 i richiami per gli over 80 e oltre 800 prime dosi al personale scolastico.