Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Nessuna proroga dell’esenzione delle tasse nelle zone del cratere sismico, i sindaci: «Un ulteriore danno» – VIDEO

Sulla questione, oltre alle associazioni di categoria, sono intervenuti il primo cittadino di Visso Spiganti Maurizi e quello di Ussita Bernardini

Una zona rossa del cratere sismico

VISSO/USSITA – Purtroppo la fine del 2020 non porta buone notizie per le comunità colpite dal sisma del 2016. Al momento infatti nella Legge di Bilancio non è prevista nessuna proroga dell’esenzione di alcune tasse nelle zone del cratere; una situazione che andrebbe ulteriormente a penalizzare i paesi dell’entroterra che, con le unghie e con i denti, stanno cercando di rialzarsi da quei tragici eventi.

Sul tema sono intervenute anche le associazioni di categoria come CNA Macerata e Confartigianato Ascoli Piceno, Macerata e Fermo per chiedere che si riveda la legge di bilancio.

Al momento, come sottolineato dal sindaco di Visso Gian Luigi Spiganti Maurizi e dal primo cittadino di Ussita Silvia Bernardini, ci sono solo promesse ma nulla di concreto su un cambio di rotta. L’auspicio delle associazioni di categoria è che, se la proroga «non venisse approvata nell’attuale discussione della Legge di Bilancio, possa essere recuperata nel Mille proroghe di fine anno».