Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

Da Muzinich 10 milioni per i piani di crescita “sostenibile” della B-Corp Fileni Alimentare

Le risorse finanziarie raccolte andranno a sostenere nuovi investimenti tesi alla responsabilità e al rispetto per l’ambiente

Lo stabilimento Fileni a Cingoli

 

CINGOLI – La società Fileni Alimentare, leader nel mercato delle carni biologiche e certificata B-Corp, ha emesso, con il supporto di UniCredit, un prestito obbligazionario interamente sottoscritto da Muzinich. «Con questa operazione, il gruppo, proseguendo nella diversificazione delle fonti di finanziamento dopo l’emissione del 2019, conferma come un vero Dna sostenibile e una concreta azione verso una filiera rispettosa dell’ambiente, siano elementi fondamentali per attrarre l’interesse di primari investitori internazionali», spiega l’azienda marchigiana.

Il prestito ha scadenza ottobre 2027 e matura interessi a tasso fisso, a condizioni sostanzialmente in linea con l’emissione del 2019. Le risorse finanziarie raccolte andranno a sostenere nuovi investimenti tesi alla responsabilità e al rispetto per l’ambiente, in modo coerente con l’obiettivo di Fileni di “difendere il futuro”.

Con questa operazione la società prosegue nella sua politica di diversificazione delle fonti di finanziamento a sostegno degli investimenti produttivi con continuo focus, tra gli altri, sulla rigenerazione dei terreni, sul benessere animale e sullo sviluppo del biologico. L’operazione perfezionata nei giorni scorsi si aggiunge alla precedente emissione di prestito obbligazionario da 20 milioni di euro avvenuta nell’agosto 2019.

«Siamo molto orgogliosi che un investitore di caratura internazionale come Muzinich & Co. abbia deciso di supportare il Gruppo Fileni, poichè ci conferma che tutto ciò che siamo oggi e quanto stiamo facendo in termini di sostenibilità ambientale è coerente con quanto partner finanziari di lungo periodo si aspettano. Questa operazione rappresenta per noi un altro passo verso la nostra continua crescita!», ha commentato Marco Ciurlanti, cfo di Fileni Alimentare.  

«Muzinich è sempre alla ricerca di eccellenze da sostenere nel panorama europeo ed italiano in particolare. Fileni Alimentare è senza dubbio una realtà unica, per tipologia di prodotti e per attenzione all’ambiente; siamo pertanto molto felici di accompagnare la società in questo cammino di sviluppo», ha aggiunto Gianpaolo Pellegrini, responsabile Private Debt di Muzinich Italia.

Nell’operazione UniCredit ha svolto il ruolo di Placement Agent. Il ruolo di legal counsel è stato ricoperto dallo studio Simmons&Simmons. Banca Finint S.p.A. ha assunto i ruoli di calculation agent, account bank e paying agent.