Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Morto a 12 anni per un incidente. Domani a Tolentino l’addio a Nicola Scisciani

In tanti si stanno stringendo al dolore della famiglia dopo il tragico incidente che si è verificato domenica pomeriggio a Urbisaglia. I compagni di scuola: «Ti porteremo nei nostri cuori»

Nicola Scisciani

TOLENTINO – Si svolgerà domani (21 settembre), alle 16.30 nella chiesa dello Spirito Santo a Tolentino, il funerale di Nicola Scisciani, il 12enne morto domenica pomeriggio in un tragico incidente d’auto lungo la provinciale 131 che collega l’Abbadia di Fiastra a Mogliano.

Una tragedia che ha sconvolto la comunità di Tolentino. Questa mattina sul banco del giovane Nicola, nella 3C della scuola Lucatelli, c’erano un mazzo di fiori bianchi, una lettera di addio e una t-shirt con una dedica dei compagni. Compagni che hanno anche voluto dedicargli un manifesto: «Sei stato un amico sincero e divertente. Un compagno di scuola simpatico e leale. Fai buon viaggio Nicola. Ti porteremo nei nostri cuori con la certezza che ci incontreremo per ridere ancora tutti insieme».

Amici, insegnanti e conoscenti si stanno stringendo in questi giorni alla famiglia del ragazzo, alla mamma Luisa, al papà Silvano e al fratello maggiore che, il giorno dell’incidente, era seduto sul sedile posteriore proprio accanto a Nicola. «Ciao Nicola – hanno scritto i dirigenti e i compagni di squadra dell’U.S. Tolentino postando una foto del ragazzo sul campo di calcio -. Vogliamo ricordarti così, in un momento felice e spensierato insieme ai tuoi amici e compagni di squadra. L’U.S. Tolentino si stringe intorno alla famiglia Scisciani per la dolorosa perdita».

Un ricordo commosso, citando le parole del Salmo 90 “Su ali d’aquila”, arriva anche dal gruppo scout che Nicola frequentava con tanta passione. «Ti rialzerà, ti solleverà su ali d’aquila, ti reggerà – si legge nel post -. Sulla brezza dell’alba ti farà brillar come il sole, così nelle Sue mani vivrai. Buona caccia Nicola».