Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Morrovalle a rischio zona arancione. Il sindaco: «Cruciale questa settimana»

Dal 3 al 9 maggio registrati 28 nuovi positivi. Nuovo appello alla prevenzione: «Invito tutti a rispettare le norme anti-contagio nella maniera più scrupolosa»

MORROVALLE – «La Regione ci ha comunicato che la scorsa settimana (quella che va dal 3 al 9 maggio) a Morrovalle ci sono stati 28 nuovi casi di persone positive al Covid-19. Questo significa che è stata superata la soglia di 250 nuovi casi settimanali su 100mila abitanti, che nel nostro Comune è di 26 nuovi positivi o più».

Così il sindaco Stefano Montemarani che ha ha voluto ribadire la necessità di non abbassare l’attenzione perché l’andamento dei contagi a Morrovalle presenta un andamento preoccupante che potrebbe segnare il passaggio, dalla prossima settimana, alla zona arancione che prevede, come siamo stati abituati a conoscere in questi mesi, misure più restrittive.

Fondamentale sarà verificare l’andamento dei contagi in questa settimana. «Nel caso, infatti, la soglia dei 250 nuovi casi ogni 100mila abitanti dovesse essere superata anche in questa settimana – aggiunge il sindaco – la Regione potrà applicare misure più restrittive nella nostra città, come già accaduto in altri Comuni. Per questo, visto anche che l’andamento dei dati epidemiologici di tutta la regione non migliora come ci si sarebbe aspettato, invito tutti a rispettare le norme anti-contagio nella maniera più scrupolosa».