Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Montecassiano potenzia la sicurezza: installate 13 telecamere

Prevista anche una centrale di controllo. Il sindaco: «Il sistema di videosorveglianza può assumere un ruolo di prevenzione e deterrenza, ma anche di supporto alle indagini»

Leonardo Catena

MONTECASSIANO – Sono 13 i nuovi occhi elettronici installati in questi giorni in alcuni luoghi sensibili. Un potenziamento del sistema di videosorveglianza su cui sta fortemente investendo il Comune per aumentare il senso di sicurezza dei cittadini.

Quattro telecamere sono state installate a Valle Cascia, tre a Piane
Potenza (all’altezza del parco commerciale), quattro a Sant’Egidio e due a Vissani
e tutte saranno collegate con le altre 16 già esistenti in città, che si trovano a Sambucheto, in via Garibaldi e nel centro storico. «Alla fine – ha spiegato il sindaco Leonardo Catena – avremo 29 telecamere distribuite in tutto il territorio che danno corpo a un sistema di videosorveglianza che può assumere un ruolo di prevenzione e deterrenza e allo stesso tempo un ruolo di supporto alle indagini».

Una delle telecamere installate

Oltre alle telecamere, verrà anche installata una sala di controllo da cui poter visionare le riprese effettuate nelle diverse postazioni. Il costo complessivo dell’intervento, 52mila euro, è stato finanziato per il 50% dal Ministero dell’Interno. «Proseguiamo il nostro impegno di dare risposte ai cittadini con serietà e nei tempi più rapidi possibili – ha concluso Catena -. Quando abbiamo iniziato ad amministrare il Comune non avevano alcuna telecamera. Oggi abbiamo un primo nucleo importante di videosorveglianza che si cercherà di estendere in futuro in base alle opportunità e alle risorse disponibili».