Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Milano, 22enne maceratese rapinata e aggredita nei pressi di Parco Sempione

La giovane, che si trovava con un gruppo di amici, è stata vittima di una rapina e ha cercato di rincorrere il suo aggressore quando è stata circondata da un gruppo di cinque persone

polizia

MILANO – Rapinata e aggredita a Milano una 22enne di Macerata. L’episodio è avvenuto all’alba di questa mattina, intorno alle 5:40, nei giardinetti in viale Emilio Alemagna a Milano, nei pressi di Parco Sempione.

La ragazza, una 22enne di Macerata, era in compagnia di alcuni suoi amici nei pressi dell’area verde del capoluogo lombardo quando le è stata strappata dal braccio la borsetta che aveva con sé da un cittadino nordafricano; all’interno c’erano il suo I-Phone 11 e circa 150 euro in contanti.

La ragazza però non si è data per vinta e ha iniziato a rincorrere il ladro insieme a una sua amica, una 23enne di origine brasiliana. Le due però a un certo punto, come hanno riferito agli uomini della Volante della Polizia di Stato intervenuti poi sul posto, sono state accerchiate da altri cinque ragazzi, anche loro di origini nordafricane, che le hanno spintonate e minacciate.

La giovane è caduta a terra e ha riportato alcuni graffi alla gamba e al gluteo mentre la sua amica 23enne si è slogata una caviglia. Immediato è scattato l’allarme e gli aggressori delle due si sono subito dileguati.

Le due giovani sono quindi state soccorse dei sanitari del 118 e dagli uomini della Polizia e trasferite presso l’ospedale “Gaetano Pini” del capoluogo lombardo. Spetterà ora agli uomini della Questura di Milano identificare il ladro e gli aggressori; la zona in cui è avvenuto l’episodio non è videosorvegliata dalle telecamere.