Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Matelica, fa spesa in un supermercato con 50 euro false: denunciato 22enne

Addosso al giovane, un rumeno residente a Fabriano, i militari della Compagnia di Camerino hanno rinvenuto altre banconote contraffatte

Le banconote false e il computer sequestrati dai carabinieri di Camerino

MATELICA – Fa spesa con 50 euro false in un supermercato: nei guai un giovane rumeno residente a Fabriano.

Nel tardo pomeriggio di ieri, intorno alle 18, durante un controllo del territorio a Matelica, i carabinieri della Compagnia di Camerino, hanno ricevuto una segnalazione da parte di un supermercato della città. Poco prima un giovane infatti aveva fatto spesa nell’esercizio commerciale con una banconota da 50 euro che si era poi rivelata falsa.

I militari si sono subito messi sulle tracce del giovane e lo hanno individuato. Il ragazzo, un 22enne di origini rumene residente a Fabriano, è stato trovato in possesso di altre 15 banconote da 50 euro false. La perquisizione dell’abitazione del 22enne ha permesso di rinvenire, e sequestrare, anche un’altra banconota falsa da 20 euro e un computer portatile.

Il giovane, S.M.P., è stato denunciato in stato di libertà per spendita di monete falsificate.