Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Magic Mountains mette in rete i documentari per la rinascita dei Monti Sibillini

Sette episodi per raccontare e scoprire le storie legate ai Monti Sibillini. Ogni mercoledì una nuova puntata

I Monti Sibillini, foto di Tomthias Mattia Marinangeli

I Monti Sibillini e le aree limitrofe sono stati fortemente colpiti dal terremoto del centro Italia del 2016, sisma che ha distrutto intere città e paesi e reso per lunghi periodi inaccessibili alcune aree del Parco. Un territorio un tempo vissuto attivamente che vive ancora oggi una lunga fase di crisi, aggravata ulteriormente dall’emergenza Covid e dai ritardi della ricostruzione, un luogo che però soffriva del resto da decenni, come tante altre aree montane, una crisi di identità culturale e di spopolamento demografico e il cui antico patrimonio di tradizioni e leggende era già a rischio di definitivo oblio con la scomparsa degli anziani e con loro racconti tramandati di generazione in generazione.

La valorizzazione e la riscoperta del patrimonio naturale e l’eredità culturale dei Monti Sibillini sono gli obiettivi di “Magic Mountains”, un progetto non-profit multipiattaforma nato dal basso grazie al contributo di un network di artisti, professionisti del mondo della cultura, cinema, comunicazione e marketing, esperti archeologi, antropologi, filosofi e fans appassionati. La sua missione è quella di riconnettere le persone con la natura incontaminata dei Sibillini, promuovendo un approccio alla visita della montagna più “lento”,  consapevole  e sostenibile e alla rinascita di un territorio. Il progetto vuole stimolare l’interesse di un nuovo pubblico italiano ed internazionale per i “magici itinerari” di questo ampio territorio, e raccontare le bellezze naturalistiche di una terra misteriosa, avvolta da secoli di storia, miti e leggende fantastiche. Lo fa attraverso una serie di contenuti di storytelling, tutti a fruizione gratuita (Doc Serie, Web App, Social Media, Libro di Favole illustrate) e l’organizzazione di esperienze dal vivo (Sibillini Experience, Mostra Immersiva, Trekking Experiences).

Castelluccio, foto di Maurizio Pignotti

La Doc Serie di Magic Mountains vuole proporsi come un veicolo per la scoperta delle storie legate in passato ai Monti Sibillini, ma vuole anche raccontare l’attualità e la passione per queste montagne che sono in forte ripresa nel contemporaneo. Le “Storie dei Sibillini” accompagneranno lo spettatore nell’esplorazione di queste “montagne magiche”  alla ri-scoperta dell’antica tradizione fantastica locale: dalle leggende popolari, alla «ricerca della Sibilla» nel Rinascimento, fino agli appassionati fotografi instagrammers di oggi.

Tre storyteller ci raccontano storie, miti e leggende legati a ricercatori, maghi, cavalieri del passato attratti in maniere enigmatica e febbrile da queste che sono Montagne Magiche per antonomasia. Quattordici storie contemporanee di giovani “Trekkers” selezionati con un casting aperto tra i tanti contributors del progetto, eredi di questa passione, ci presentano le loro emozioni e il loro legame intimo con la Montagna, ancora di più forte nell’epoca del Post- Sisma e Post-Covid.

Il Monte Vettore, foto di Michele Guzzini

Tra i “trekkers”, Lorenzo Alesi Pro Skier e freerider nato e cresciuto sui Sibillini, il fotografo naturalista Jonathan Giovannini, e molte storie al femminile, a testimonianza della passione delle donne per la montagna che ancora oggi  ha bisogno di essere affermata; un esempio, la storia di Noemi Bernabei, membro del soccorso alpino e anche snowboarder, splitboard mountaineer, climber, fisherwoman, mamma e grandissima appassionata dei Sibillini. Nei documentari, è il contributo di tre giovani talenti del teatro e cinema italiano (Gabriele Portoghese, Stella Piccioni, Giandomenico Cupaiolo), con tante immagini naturalistiche emozionali, foto di archivio, animazioni e illustrazioni create da artisti locali, e la splendida colonna sonora originale composta dall’artista internazionale Ekin Fil.

Dal primo settembre 2021, ogni settimana, viene pubblicato uno dei 7 episodi della Doc Serie sul sito www.magicmountains.it. Sarà possibile approfondire gli argomenti affrontati, leggendo articoli correlati, scoprendo gli itinerari “magici” che percorrono i trekkers all’interno delle loro “storie”. Una modalità interattiva e in continuo aggiornamento, per provare a conoscere sempre più a fondo l’essenza di questi fantastici luoghi.

Magic Mountains è un progetto non profit e a fruizione gratuita, finanziato grazie al contributo di persone, istituzioni e sponsor, che hanno voluto credere nell’iniziativa, condividendone i valori e soprattutto la mission. E’ beneficiario del supporto del Fondo Europeo di Sviluppo Regionale FESR 2014-2020 Regione Umbria, e gode del patrocinio del Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Exit mobile version