Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Macerata, weekend di controlli: un arresto, 3 patenti ritirate e segnalato un 21enne per droga

Un 35enne è stato arrestato in esecuzione di un'ordinanza di detenzione domiciliare emessa dal Tribunale di Ancona. Per lui il reato di maltrattamenti in famiglia

carabinieri

Macerata – Tre patenti ritirate per guida in stato d’ebbrezza, una persona arrestata, una denunciata per violazione del foglio di via e un ragazzo segnalato alla Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti. Questo il bilancio dei controlli dei Carabinieri nell’ultimo fine settimana (sabato 19 e domenica 20 giugno).

I militari della stazione di Monte San Giusto hanno arrestato un 35enne di origine pakistana, in esecuzione di un’ordinanza di detenzione domiciliare emessa dal Tribunale di Ancona. Ora dovrà scontare, nel proprio domicilio, un anno e dieci mesi per lesioni aggravate e maltrattamenti in famiglia.

Due patenti invece, sono state ritirate dai Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Macerata a un 20enne di origine ucraina, ma residente nel capoluogo, perché aveva un tasso alcolemico superiore al limite consentito e a una 25enne di Corridonia perché scoperta positiva all’alcol, dopo essere finita contro il cancello di un’abitazione con la sua auto. Entrambi i giovani sono stati denunciati. Sempre i Carabinieri di Macerata, inoltre, hanno scoperto un 24enne, residente ad Appignano, che non ha rispettato il foglio di via che gli impediva di venire nel capoluogo. Anche per lui è scattata la denuncia.

Un’altra patente, invece, è stata ritirata dai Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile di Civitanova, a una 35enne del posto, poi denunciata, perché anche lei scoperta alla guida con un tasso alcolemico superiore al limite consentito. Sono stati i militari della stazione di Montelupone, invece, a segnalare alla Prefettura un 21enne, residente a Recanati, perché trovato in possesso di un grammo di marijuana per uso personale.