Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Piano vaccini a Macerata, opposizione in pressing: «L’amministrazione riferisca ai cittadini»

Il consigliere David Miliozzi ha presentato un'interrogazione in cui chiede come il Comune intende muoversi per sollecitare i cittadini e quante persone sono state vaccinate finora

Macerata, il consigliere David Miliozzi

MACERATA – La campagna di vaccinazione anti-Covid sarà al centro del dibattito del consiglio comunale che, da lunedì, grazie all’installazione di alcuni divisori tra le varie postazioni, tornerà a riunirsi in presenza.

A incalzare l’amministrazione sul piano vaccinale sarà il consigliere di opposizione David Miliozzi (Macerata Insieme) che, insieme alla collega Elisabetta Garbati (Macerata Rinnova), ha presentato un’interrogazione per sapere se verrà avviata una campagna informativa, come sta procedendo la somministrazione in queste settimane e come si procederà una volta che sarà coinvolta tutta la popolazione.

La sala consiliare con i nuovi divisori

«La campagna di vaccinazione è già stata attivata all’ospedale – spiega Miliozzi -, ma visto che la Regione ha dato nuove direttive per la somministrazione e che, da parte dell’amministrazione comunale, servirà massima attenzione alla salute e alla sicurezza dei cittadini, vogliamo sapere se verrà avviata una campagna di informazione tra la popolazione, quali siano le categorie di cittadini finora sottoposte a vaccinazione anti-Covid, se l’amministrazione può adoperarsi per aggiornare e riferire alla cittadinanza in merito allo stato e al progresso della campagna di vaccinazione, per renderla consapevole dell’evolversi della situazione in città e quali sono le iniziative intraprese per aumentare la consapevolezza dei cittadini ed agevolare il percorso di
vaccinazione
».