Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Nuovi marciapiedi e più illuminazione a Macerata, al via gli interventi

L'amministrazione ha approvato nuovi lavori per 100mila euro. L'assessore Marchiori: «Stiamo lavorando sistematicamente, si tratta di interventi mirati e necessari»

MACERATA – Un piano di interventi di 100mila euro per garantire la sicurezza dei pedoni, grazie a nuovi marciapiedi, maggiore illuminazione e l’eliminazione di barriere architettoniche. Sono tre gli interventi che l’amministrazione sta avviando in questi giorni in diverse zone della città.

A partire da viale Indipendenza dove, davanti a Villa Lauri, verrà realizzato un nuovo marciapiede sul lato destro della strada, nella direzione di uscita dalla città, lungo la fascia stradale e all’interno della proprietà dell’Università di Macerata che, arretrando la recinzione del lotto, ha creato lo spazio necessario per dare continuità al marciapiede già esistente. Sono previsti cavidotti per ospitare futuri servizi, la realizzazione di un nuovo passaggio pedonale completo di scivoli e sistema di segnaletica luminosa e una striscia di parcheggi longitudinali. Il costo complessivo è di 55mila euro.

«Stiamo lavorando sistematicamente – spiega l’assessore ai Lavori pubblici, Andrea Marchiori – per migliorare le condizioni di alcune strade e marciapiedi della città e consentire ai cittadini, grazie anche ad alcuni interventi sugli attraversamenti pedonali e sull’illuminazione pubblica, di percorrere vie e strade agevolmente e in sicurezza. Si tratta di interventi mirati e necessari».

Scendendo a Sforzacosta, altri 23mila euro saranno utilizzati per mettere in sicurezza alcuni attraversamenti pedonali, con l’abbattimento delle barriere architettoniche grazie ai nuovi scivoli che verranno realizzati sui marciapiedi e il potenziamento dell’illuminazione.

Nuovi pali della luce (quindici, per un costo di 24mila euro) saranno installati anche strada comunale Vallunga.