Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Lutto a Potenza Picena: si è spenta la Maga Clara

Veggente, taumaturga e guida spirituale era conosciuta per la sua attività di guaritrice e per questo aveva avuto problemi con la giustizia. Il ricordo del figlio Carmine: «La sua opera era mondiale e avveniva nella totale trasparenza»

Una veduta di Potenza Picena (da: Sito comune, https://www.comune.potenza-picena.mc.it/)

MACERATA – È deceduta ieri sera, domenica 27 settembre, all’ospedale di Civitanova Maria Clara Romano, da tutti conosciuta come Maga Clara. Era ricoverata presso il nosocomio della città costiera; lascia i figli Carmine e Jessica.

Veggente, taumaturga e guida spirituale era conosciuta per la sua attività di guaritrice. Originaria di Tropea, in Calabria, viveva dagli anni Novanta a Potenza Picena; in passato ha scritto anche dei libri e aveva collaborato con Radio Aut. La Maga Clara aveva anche avuto problemi con la giustizia e quattro anni fa era stata condannata in primo grado al Tribunale di Macerata per tentata truffa; in secondo grado la Corte di appello di Ancona aveva dichiarato di non doversi procedere perché il reato era prescritto.

Maria Clara Romano conosciuta da tutti come la Maga Clara

Ieri avrebbe dovuto prendere parte alla sua classica riunione con le persone che la seguivano proprio nella sua abitazione in contrada Paterniano a Potenza Picena ma Clara Romano si è spenta nella tarda serata. «Le chiamate e i messaggi di cordoglio che abbiamo ricevuto ci testimoniano l’amore verso la persona di mia madre – dice il figlio Carmine -. L’hanno seguita giornalisti dal Messico, dall’Australia, dall’Olanda, dal Giappone; questo per dirle che la sua opera era mondiale e avveniva nella totale trasparenza e sotto gli occhi di tutti. Mia madre, che non ha mai rinnegato la chiesa cattolica e anzi ha sempre invitato tutte le persone che la seguivano a pregare e andare in chiesa, registrava tutti gli incontri che faceva proprio per la totale trasparenza del suo percorso».

I funerali di Clara Romano si svolgeranno domani pomeriggio (martedì 29), alle 16, nella chiesa di Santa Maria Assunta a Montecassiano.