Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Incidente sul lavoro a Porto Recanati, muore un uomo di 56 anni

L'uomo avrebbe perso l'equilibrio mentre era al lavoro su una scala appoggiata all'esterno di una palazzina. Cadendo ha battuto la testa, inutili i soccorsi

PORTO RECANATI – Un uomo di 56 anni è morto precipitando da una scala mentre era al lavoro. La tragedia si è consumata nel tardo pomeriggio in viale Martin Luther King, nel quartiere Europa, a Porto Recanati.

Si sta cercando di chiarire la dinamica dell’incidente, ma secondo una prima ricostruzione l’uomo avrebbe perso l’equilibrio mentre era al lavoro su una scala appoggiata sul terrazzo di una palazzina dove si stavano eseguendo alcuni interventi idraulici.

Una caduta all’indietro per l’uomo che gli è stata fatale. Il 56enne, infatti, è morto sul colpo battendo la testa sulla scala esterna della palazzina e i medici del 118 al loro arrivo non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Sul posto anche i Carabinieri e gli agenti del Servizio prevenzione sicurezza ambienti di lavoro dell’Asur.