Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Il “Grappolo d’Oro” accende Potenza Picena. Focus sul cambiamento climatico

Il Grand Tour delle Marche esplora la sostenibilità attraverso la metafora dell’uva. Non solo esibizioni musicali e spettacoli ma anche momenti di riflessione sul clima. Ecco gli appuntamenti

POTENZA PICENA – Il Grand Tour delle Marche esplora la sostenibilità attraverso la metafora dell’uva. Tappa a Potenza Picena, domani, venerdì, 24 settembre, alle 18.30 per una “challenge” studiata con AWorld e Banca Mediolanum contro il cambiamento climatico. Un appauntamento all’interno dell’iniziativa Grappolo d’oro, storica manifestazione che esalta i riti e le tradizioni legate al ciclo dell’uva e al rapporto tra mondo rurale e vita del borgo e che si svolge dal 24 al 26 settembre.

«Un fine settimana di festa, con tutte le attenzioni e le accortezze che il periodo richiede. Sabato 25 la festa sarà in piazza Matteotti e al belvedere del Pincio, con musica e spettacoli. Per le vie del centro, invece, la poesia incontrerà… la pittura, con la mostra di Andrea Pierella. Domenica 26 un tripudio di sorprese e di personaggi in omaggio alla tradizione: carristi, stornellatori, esibizioni musicali e spettacoli. Gran finale con lo show del comico cabarettista Gabriele Cirilli (www.prolocopotenzapicena.it)», spiegano gli organizzatori.

Promossa dall’Amministrazione Comunale ed organizzata dalla Pro Loco di Potenza Picena, la manifestazione quest’anno avrà un prologo importante nella serata di venerdì 24, con un evento davvero speciale. Protagonista la Challenge against climate change, sfida lanciata dal Grand Tour delle Marche.

La sfida al cambiamento climatico

Grazie alla partnership progettuale con Banca Mediolanum, il circuito di eventi è stato inserito su AWorld, l’app selezionata dalle Nazioni Unite a supporto della campagna contro il cambiamento climatico ActNow. Stimolare comportamenti quotidiani che minimizzino l’impronta ambientale e sensibilizzino sugli aspetti sociali, utilizzando la bussola degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030 ONU: questa la mission dell’app, che dopo soli 10 mesi dal lancio ha già promosso, in tutto il mondo, oltre 3 milioni di azioni individuali virtuose. Diventando membro del “Team Grand Tour delle Marche”, si partecipa alla challenge, scoprendo gli eventi e contribuendo al raggiungimento dell’obiettivo della sfida: 30.000 buone azioni entro il 14 novembre (Diventa un membro del team). L’occasione sarà propizia per approfondire e scoprire contenuti esclusivi interessanti relativi al cambiamento climatico, alla sostenibilità e a molto altro.

A Potenza Picena saranno dunque svelati i particolari della sfida che il Grand Tour delle Marche ed i partner del progetto lanciano a tutta la community per stimolare comportamenti di ciascuno che contribuiscano al risparmio di CO2. L’evento prevede anche la testimonianza di imprenditori già avviati sul percorso “green” e verrà proposto un menù tipico “sostenibile e di stagione” realizzato dall’ARA, la locale associazione di ristoratori, in collaborazione con l’Accademia di Tipicità. L’iniziativa sarà fruibile in diretta sulla pagina FB ufficiale di Tipicità.

Il Grappolo d’oro è sede di tappa del Grand Tour delle Marche 2021 di Tipicità ed ANCI Marche, con la partnership progettuale di Banca Mediolanum e Mediolanum Private Banking. Tutte le info sulla manifestazione nel sito www.tipicitaexperience.it