Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Macerata: furgone si sfrena, sfonda la balaustra del marciapiede e resta in bilico sulla scarpata

Incidente davanti allo Sferisterio. Il guidatore scendendo non avrebbe inserito il freno a mano. Decine di pezzi della balaustra sono precipitati sulla via sottostante

MACERATA – Attimi di paura nel primo pomeriggio a Macerata in via Diomede Pantaleoni, quando un furgone ha sfondato la balaustra in cemento che costeggia il marciapiede. Il mezzo era parcheggiato tra lo Sferisterio e l’ostello Ricci, ma il guidatore scendendo si sarebbe dimenticato di inserire il freno a mano. Così il furgone è “partito” in retromarcia attraversando entrambe le corsie, salendo sul marciapiede e sfondando la balaustra.

L’incidente è avvenuto intorno alle 14.30 e fortunatamente non ha coinvolto altri mezzi in transito e nemmeno dei pedoni. Decine di pezzi della balaustra sono precipitati sulla via sottostante, mentre il furgone è rimasto in bilico sul muretto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per rimuovere il mezzo e la polizia locale si è occupata dei rilievi e di mettere in sicurezza, insieme agli operai del Comune, anche la balaustra e il marciapiede. Nelle fasi centrali della rimozione del mezzo, la via è stata anche chiusa al traffico.