Nuovo Citroen C5 Aircross Hybrid Plug-in
Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Harley Davidson Route 76
Harley Davidson Route 76

La Fiab lancia l’idea della bicipolitana per Civitanova

Il progetto sarà discusso al Civitanova bike festival', in occasione del convegno che si terrà sabato al Lido Cluana

CIVITANOVA MARCHE – Una bicipolitana per Civitanova. O meglio, la BicitanòPolitana. È l’idea lanciata dalla Fiab costa Macerata-Fermo (Federazione italiana ambiente e bicicletta) che sarà presentata al Lido Cluana, in occasione del Civitanova Bike Festival, il programma di convegni, incontri e pedalate ideato dal biker civitanovese Mauro Fumagalli. Sabato 1 ottobre, infatti è previsto il convegno ‘Comuni Ciclabili e Bicipolitane’, per il quale saranno presenti gli amministratori di tutti i sedici Comuni ciclabili delle Marche e in particolare l’assessore pesarese Enzo Belloni insieme al dirigente Eros Girardi. Saranno loro a raccontare l’esperienza della bicipolitana pesarese, ormai esportata in tutta Italia.

L’idea

«La bicipolitana – spiegano dalla Fiab – è il tracciamento in città dei percorsi ciclabili, che collegano scuole e servizi cittadini identificandoli con nomi e colori, proprio come se fossero delle linee di una metropolitana. Ciò consente, a chi usa la bici, una facile e intuitiva fruibilità della città sui pedali. Il successo registrato a Pesaro ha fatto comprendere che i cittadini sono pronti ad usare le due ruote. E questo è stato il risultato di percorsi protetti e continuità dei tracciati, segnaletica efficace e un collegamento con i mezzi pubblici, posti bici e rastrelliere ovunque. La Fiab locale, alla luce della vocazione ai pedali ormai affermata del Comune di Civitanova e confermata dalla Bandiera Gialla Fiab e dall’approvazione del BiciPlan, ha provato a tracciare l’idea di una bicipolitana per Civitanova».

Al convegno di sabato interverranno il coordinatore di Fiab Marche Enrico Tosi, gli architetti Paolo Caracini e Ruben Baiocco e Bruno Valeriani che hanno redatto diversi progetti relativi alle due ruote. L’introduzione del dibattito sarà invece affidata all’intervento di Fabio Vallarola, responsabile della  Fiab costa Macerata-Fermo. Vallarola approfondirà la proposta della BicitanòPolitana. «L’idea – proseguono – si basa su anni di raccolta dati da parte di più associazioni, sul lavoro di molti esperti e pensato come sviluppo applicativo degli studi effettuati con il BiciPlan di Civitanova Marche. Sarà illustrata pubblicamente in quella sede con la Fiab che donerà il progetto all’amministrazione comunale, affinché provveda a realizzarlo».