Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Elezioni, sette Comuni al voto nel Maceratese. Ecco tutte le liste presentate

Il 3 e 4 ottobre saranno chiamati al voto i cittadini di San Severino, Porto Recanati, Morrovalle, Castelraimondo, Esanatoglia, Bolognola e Muccia. Diversi i sindaci uscenti a caccia di una conferma

A person casts her ballot during voting for parliamentary elections at a polling station in Bucharest, Romania.

MACERATA – Sono sette i Comuni del Maceratese in cui domenica e lunedì (3 e 4 ottobre) i cittadini saranno chiamati ad eleggere il loro nuovo sindaco: San Severino Marche, Morrovalle, Castelraimondo, Esanatoglia, Muccia, Porto Recanati e Bolognola. Essendo tutti Comuni con meno di 15mila abitanti non è previsto il ballottaggio, per cui con lo spoglio che inizierà subito dopo la chiusura delle urne, già lunedì sera arriveranno i risultati tanto attesi. Gli orari di apertura delle urne sono fissati dalle 7 alle 23, nella giornata di domenica 3 ottobre e dalle 7 alle 15, nella giornata di lunedì 4 ottobre. Il tutto per evitare code e assembramenti ai seggi.

BOLOGNOLA

Cercherà la conferma Cristina Gentili che, nella sua Bolognola, sostenuta dalla lista “Noi con Bolognola” dovrà confrontarsi con Mauro Angelo Blanchi che si presenta con la lista “Siamo Bolognola”. Già vicesindaco dal 1975 al 1984, Blanchi è stato anche sindaco di Fiastra per due mandati e assessore alla Comunità montana di Camerino. Schierati nella lista della Gentili: Serenella Marano, Giovanni Leone, Francesca Fabbrizi, Benita Montecchiari, Enrico Greco, Riccardo Teloni, Barbara Cacciolari, Valentina Gregori, Alfredo Lo Presti e Antonio Mottola. Nella lista di Blanchi, invece, troviamo: Nicola Gentili, Paola Cardarelli, Giovanni Pieroni, Renzo Baldi, Fabio Massimo Barberini, Cristina Carafelli, Fabio Del Gobbo e Alessandro Lancellotti.

CASTELRAIMONDO

Sfida a due a Castelraimondo dove si andrà ad eleggere il successore di Renzo Marinelli, diventato membro del Consiglio regionale. In campo l’imprenditore Patrizio Leonelli che raccoglie l’eredità dell’amministratore uscente e si presenta con la lista “Castelraimondo il futuro”. In lista Edoardo Bisbocci, Luigi Bonifazi, Lorenzo Brachetta, Fabrizio Calmanti, Giorgia Casoni, Paolo Cesanelli, Claudio Cioli, Ilenia Cittadini, Valeria Lucarini, Renzo Marinelli, Roberto Pupilli, Elisabetta Torregiani. Dall’altra parte il manager Costantino Mariani che guida la lista “Castelraimondo insieme”. In lista: Riccardo Aringolo, Venanzo Castelli, Claudio Cavallaro, Mauro Crucianelli, Leonardo Francesconi, Gian Claudio Lori, Giuliano Lori, Elena Mancinelli, Gilberto Mancini, Giorgia Olivieri, Daniele Paganelli, Mariolina Sgammato. 

ESANATOGLIA

Tre le liste, invece, che si presenteranno a Esanatoglia. La lista n.1 che i cittadini troveranno nella scheda elettorale sarà “Santa Anatolia”, vicina al centrodestra, con candidato il sindaco uscente Luigi Nazzareno Bartocci. Candidati: Debora Brugnola, Matteo Buldrini, Monica Lacchè, Luca Paganelli, Giuseppe Pinelli, Silvia Rivelli, Samuele Santamarianova, Natalia Sheraj, Massimo Temperini, Sabrina Ubaldini. Nella seconda lista “Esanatoglia bene comune”, con candidato sindaco l’ingegnere Nello Tizzoni, saranno candidati: Romina Antinori, Roberto Bernetti Lara Cingolani, Nazzareno Padelletti, Tarcisio Paglioni, Emanuela Piloni, l’ex sindaco Cesare Procaccini, Simonetta Procaccini, Italo Truzzi, Germano Zampini. Nella terza lista, l’altra vicina al centrodestra, “Esanatoglia domani”, con candidato sindaco Andrea Cipolletta ci saranno: Elisa Buldrini, Roberto Falsi, Stefano Fraboni, Cesare Marzioli, Marco Miliani, Beatrice Pilati, Gioia Senesi, Simona Serfaustini, Massimiliano Tronchi.

MORROVALLE

E’ arrivato all’ultimo minuto consegnando la sua lista ecologista, Tonino Quattrini, per cui anche a Morrovalle la sfida sarà tra tre candidati. Il primo ad annunciare la propria candidatura è stato Andrea Staffolani, capolista di “ViviAmo Morrovalle’ che vedrà correre anche il sindaco uscente e avvocato Stefano Montemarani. Gli altri nomi in lista sono: Mauro Baldassarri, Alfredo Benedetti, Matteo Castignani, Ludovica Corradini, Emiliano Filippetti, Manila Ilari, Desirèe Lupi, Chiara Marinacci, Lorenzo Minciacca, Roberta Palombini, Giuseppe Panico, Omar Rossi, Valentina Salvucci, Fabiana Scarpetta, Gabriele Tullio. In campo anche la lista “Cura e partecipazione” del candidato sindaco Paolo Manciola che vedrà schierati: Francesco Sopranzi, Rosaria Garbuglia, Valentino Quagliatini, Sara Tiburzi, Alessandro Capozucca, Elisa Paolucci, Silvia Dalloro, Francesco Di Giacomi, Andrea Ciampechini, Lucia Bordi, Rosella Ruani, Luigi Salvucci, Aurora Morroni, Selene Polinesi, Marco Morresi, Francesco Puggioni. A poco meno di un’ora dalla scadenza dei termini per la presentazione delle candidature a sindaco e delle liste collegate, è arrivato anche Tonino Quattrini, responsabile del ‘Fronte Verde Morrovalle’ con il suo ‘Ecologisti Confederati più eco-partito valore umano’. In lista: Mario Canino, Rosaria Battistelli, Roberto Capponi, Alessandro Caprani, Sara Cilenti, Francesco Giorgio De Blasi, Fabrizio Gentili, Jessica Grassetti, Lorella Grassetti, Nazzareno Romitelli, Evelyn Di Lupidio, Luca Torre, Rosa Rita Laganà, Federico Marinelli e Mario Riccitelli.

MUCCIA

In cerca del quarto mandato Mario Baroni, sindaco uscente di Muccia, che si presenterà con la civica “La Torre”, composta da: Stefano Antonelli, Sergio Bentivoglio, Roberto Braghetti, Luciano Casoni, Carlo Francesco Chiarolla, Valentina Crocenzi, Samuele Cucculelli, Stefano Elisei, Raffaella Trojani e Maria Elena Zerani. In campo anche “Muccia verso il futuro”, con candidato sindaco, l’avvocato Giuseppe Abruzzo. In lista: Mirco Albani, Fabio Barboni, Anna Bettacchi, Laura Bizzarri, Barbara Carnevali, Alessandro Loreti, Otniel Martinez, Federica Petri, Giuseppe Reversi, Silvia Serfaustini.

PORTO RECANATI

Più nutrita la schiera dei candidati a Porto Recanati dove il confronto sarà tra quattro candidati e altrettante liste, con una carica di 64 persone in lizza per un posto in consiglio comunale. La lista “Progetto Comune” ha candidato a sindaco Andrea Michelini, funzionario dell’Inps, regista e autore teatrale. Con lui ci saranno: Giuseppe Casali, Lorenzo Riccetti, Loredana Zoppi, Stefania Stimilli, Leonardo Doffo, Mauro Calendi, Fatou Sall, Valentina Lucchetti, Sonia Alessandrini, Teresa Zaccari, Marino Ferraccioni , Gianluigi Serena, Francesco Quercetti, Giuseppe Silvestrini, Alessio Sampaolesi e Tony Giri. “Porto Recanati 21-26” ha schierato l’avvocato Alessandro Rovazzani. In lista: Massimo Montali, Riccardo Agostinelli, Nadia Rita Bratus, Petro Feliciotti, Marino Gasparini, Angelo Giri, Aranka Korosi, Cristiana Mataloni, Daniele Monachesi, Maria Grazia Nalmodi, Alessandro Palestrini, Elena Sabatinelli, Marco Settimio, Aldo Rino Sichetti, Adriana Torquati e Rosa Verdoliva. Ha puntato sul vicesindaco uscente Rosalba Ubaldi, invece, la lista “Centro destra unito Porto Recanati”. In lista troviamo: Emanuela Addario, Giuseppe Alpini, Maurizio Ballarini, Fiorenzo Castellani, Luca Davide, Lucio Di Salvo, Pierpaolo Fabbracci, Pietro Ferrillo, Emiliano Giorgetti, Elena Marchetti, Sandro Moriconi, Luana Piergentili, Cecilia Ridolfi, Michela Palanca, Angelica Sabbatini e Edoardo Volpini. In campo con una sua lista anche l’ex senatore Salvatore Piscitelli con i “Civici per Porto Recanati”. Compongono la lista: Roberto Mozzicafreddo (sindaco uscente), Carla Ascani, Roberto Attaccalite, Giuseppina Citaroni, Cristian Buffarini, Marika Gabbanelli, Giuseppe Capasso, Simona Francesca Paoletti, Attilio Fiaschetti, Laura Pigini, Fabio Gramaccini, Maristella Vecchi, Massimiliano Solazzo, Lucio Temperoni, Massimo Verdinelli e Michele Vino.

SAN SEVERINO

A chiudere la schiera dei candidati i tre “contendenti” che si confronteranno a San Severino. Il primo a depositare la propria candidatura è stato Francesco Borioni, capolista di “San Severino Futura”. Con lui Alessandra Aronne, Samuele Bonifazi, Michela Cambiucci, Oliviero Carducci, Cadia Carloni, Giovanni Chiarella, Americo Eugeni, Alessandro Giusepponi, Fabrizio Marinelli, Pietro Paparelli, Gianpiero Pelagalli, Gilberto Primucci, Mirta Ramaccini, Francesco Maria Setaro, Lucia Ticà, Martina Zucchi. La seconda a depositare la lista è stata il sindaco uscente Rosa Piermattei, capolista di “San Severino Cambia”. Con lei Paolo Amici, Elisa Angeletti, Sara Clorinda Bianchi, Valter Bianchi, Vanna Bianconi, Luca Bonci, Alberto Capradossi, Maria Teresa Domizi, Andrea Fratini, Sandro Granata, Edoardo Magnapane, Jacopo Orlandani, Paolo Paoloni, Michela Pezzanesi, Giulia Smerilli e Teresa Traversa. Chiude la triade Tarcisio Antognozzi, capolista di “Insieme per San Severino”. In lista: Alessandra Albani, Sandra Alessandrelli, Cinzia Anibaldi, Debora Bravi, Gino Caciorgna, Gabriele Codoni, Tiziana Gazzellini, Benedetta Losavio, Elisa Marini, Simone Meschini, Andrea Migliozzi, Gabriele Pacini, Alberto Pilato, Ndricim Popa, Roberto Ranciaro, Leonardo Simoncini.