Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Elezioni a Morrovalle, il vicesindaco Staffolani scioglie le riserve: «Passione, impegno e concretezza per la città»

In campo per raccogliere il testimone dall'attuale sindaco Stefano Montemarani, al suo fianco anche nella conferenza di presentazione. Guiderà la lista civica "ViviAmo Morrovalle"

Candidato sindaco alle elezioni del 3 e 4 ottobre

MORROVALLE – «Il mio impegno sarà quello di portare avanti e a compimento i progetti e le opere già iniziati e di attuare quelli che sono previsti nel nuovo programma. Raggiungendo l’eccellenza sotto questi aspetti, Morrovalle potrà ricoprire un ruolo da protagonista nel prossimo futuro. Sono convinto che il lavoro di squadra sia la chiave che porta al successo. Lavorare insieme vuol dire vincere insieme».

Passione, impegno e concretezza sono i tre capisaldi che guideranno l’azione politica di Andrea Staffolani, attuale vicesindaco di Morrovalle e candidato alle elezioni del 3 e 4 ottobre con la lista “ViviAmo Morrovalle” per cercare di portare avanti il lavoro iniziato in questi anni. A passargli il testimone è stato proprio l’attuale sindaco Stefano Montemarani che ha voluto essere al suo fianco nella conferenza stampa di presentazione.

Staffolani guiderà appunto la lista civica “ViviAmo Morrovalle” che fa riferimento a i valori del centrodestra, ma che porta al suo interno anche un partito come Italia Viva. Agente di commercio, 45 anni, sposato e padre di tre figli, Staffolani ha cominciato la sua esperienza politica nel 2001 come consigliere di opposizione e, nel 2011, è stato eletto per la prima volta assessore allo sport. Dal 2018 è vicesindaco di Morrovalle.

Da sinistra, il sindaco Stefano Montemarani e il vicesindaco Andrea Staffolani

«Vengo da un’esperienza amministrativa che mi ha fatto crescere, prima come consigliere comunale poi come assessore e vicesindaco – aggiunge Staffolani -. Chi mi conosce sa che sono sempre aperto al confronto, al dialogo e alla risoluzione dei problemi. Le tre parole che contraddistinguono me e tutta la squadra sono: passione, impegno
e concretezza. Passione perché solo l’attaccamento e il legame alla nostra comunità ci ha dato la forza di continuare a dare il massimo, nonostante i periodi difficili che ci siamo trovati ad affrontare. Impegno perché con tutte le nostre energie abbiamo conseguito gli obiettivi prefissati, sostenuti ma anche sollecitati dai nostri concittadini che hanno sempre creduto nelle nostre potenzialità. Concretezza perché abbiamo mantenuto fede al programma elettorale 2016-2021 portando a termine molte opere pubbliche».

Tra le opere citate da Staffolani a conferma del lavoro fatto ci sono «i lavori del Pincio e del Pincetto, il restyling della Selva di San Francesco e del campo da calcetto in erba sintetica, i primi due stralci del percorso ciclopedonale che collegherà Trodica a Morrovalle, la realizzazione di nuovi parchi giochi e la sistemazione di quelli esistenti, il compimento di un campo da basket e di campi da bocce all’aperto a Trodica, la messa in sicurezza di scuole e impianti sportivi, la sistemazione e l’asfaltatura di 25 km di strade urbane ed extraurbane. Oltre a ciò – aggiunge – sono stati avviati i lavori delle due più grandi opere del nostro programma: il polo scolastico che avrà luogo a Borgo Pintura e la messa in sicurezza dell’assetto idrogeologico del torrente Trodica».

Il logo della lista civica “ViviAmo Morrovalle”

Guardando agli impegni futuri, Staffolani «Morrovalle, in virtù anche dell’ottimale posizione geografica, non può prescindere dall’essere attrattiva a 360 gradi. Deve, infatti, richiamare l’interesse delle aziende per generare nuovi posti di lavoro, dei turisti grazie alla valorizzazione del proprio patrimonio storico, artistico e culturale, ma soprattutto deve essere vissuta con piacere dalla cittadinanza. Metteremo in pratica tutte quelle politiche territoriali, ambientali ed energetiche che porteranno la città ad un utilizzo virtuoso delle energie rinnovabili. Ci concentreremo – aggiunge – sulla digitalizzazione dell’amministrazione per permettere al cittadino la fruizione dei servizi direttamente dal proprio smartphone o pc. Non va mai dimenticata poi l’attenzione posta da questa amministrazione al sociale, dove Morrovalle si conferma da sempre come un comune sensibile e vicino a coloro che per diversi motivi si trovano in difficoltà.
Basti pensare ai numerosi interventi posti in essere dall’amministrazione per ridurre le difficoltà economiche causate dalla pandemia (riduzione della Tari, buoni alimentari, contributi per aziende, attività commerciali e lavoratori) o agli interventi posti in essere a favore delle famiglie, dei minori e delle categorie fragili. Aiuti e sostegni che hanno reso il Comune di Morrovalle uno dei più virtuosi della provincia. Le possibilità che il nostro territorio offre vanno trasformate in fatti concreti e tangibili, in modo che ogni cittadino possa sentirsi orgoglioso e partecipe alla vita sociale del paese».

Exit mobile version