Centro Pagina - cronaca e attualità

Macerata

Beccato con due dosi di eroina all’Hotel House: nei guai 58enne di Osimo

L'uomo che non ha saputo spiegare ai carabinieri il motivo della sua presenza in un comune diverso da quello di residenza. è stato denunciato per inosservanza dei provvedimenti e detenzione ai fini di spaccio

Hotel House
Hotel House

PORTO RECANATI – Cinquantottenne osimano beccato all’Hotel House di Porto Recanati con l’eroina: deferito per spaccio e denunciato per inosservanza di provvedimenti ministeriali.

I militari della stazione di Porto Recanati, del Nucleo Operativo Radiomobile e delle stazioni vicine, nel palazzone multietnico, durante il periodo di quarantena imposto dal Governo, hanno controllato 28 auto e 65 persone; dodici sono state deferite all’Autorità Giudiziaria per l’inosservanza delle prescrizioni e tre denunciare per detenzione ai fini di spaccio.

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri, guidati dal capitano Massimo Amicucci, hanno effettuato dei controlli nello stabile in viale Salvo D’Acquisto e hanno controllato anche un 58enne di Osimo.

L’uomo, che si aggirava nei pressi dell’Hotel House, non ha saputo dare una giustificazione sulla sua presenza nel comune costiero. Dopo una approfondita perquisizione personale i carabinieri hanno trovato addosso al 58enne due dosi di eroina; per questi motivi l’osimano è stato deferito alla procura della Repubblica per detenzione ai fini di spaccio ed è stato denunciato per inosservanza del provvedimento ministeriale emesso per contenere il Covid-19.